Aneddoti & Curiosità

Le avventure di Giacomo Casanova durante il Carnevale a Venezia

Presenze illustri
DoSpade

Le avventure di Giacomo Casanova durante il Carnevale a Venezia

Il Carnevale di Venezia rappresentava sicuramente il momento migliore per ogni genere di avventura galante… L'atmosfera di festa e divertimento sfrenato che vi si respirava e i pochi controlli delle autorità erano ideali!

Un personaggio che a Carnevale si divertiva particolarmente era sicuramente il famoso Giacomo Casanova (1725- 1798), avventuriero e libertino, simbolo del ‘700 veneziano.

Una sera di carnevale del 1745 Casanova e un suo amico adocchiarono una bella popolana da San Giobbe che stava bevendo col marito e con altri due amici… E pensarono bene di organizzare un'incredibile burla.

Si presentarono a loro come pubblici funzionari ed imposero al marito e agli amici di seguirli fino all'isola di San Giorgio, in nome del consiglio dei X, lasciando l'ignara donna sola a Rialto. Piantati a San Giorgio quei poveri gonzi, Casanova e l'amico ritornarono a Rialto e condussero la donna all'osteria delle ‘Do Spade' dove cenarono e si divertirono a turno con lei tutta la notte; dopo di che la rimandarono a casa.

L'osteria delle Do Spade, di cui abbiamo notizie dal 1488, esiste a tutt'oggi: non vi avvengono più incontri galanti, ma ci si mangia benissimo!

Se la nostra rubrica ha catturato la tua attenzione, forse ti interesserà sapere che la brillante guida turistica di Venezia che ne cura i contenuti organizza tour guidati e personalizzati della città... Itinerari tra leggende, aneddoti, misteri e curiosità, ma anche affascinante visite private alle più importanti attrazioni di Venezia! Se sei interessato a ripercorrere le avventure del celebre Casanova, non perdere il tour a lui dedicato, che include anche una sosta per un cicchetto in questa storica osteria veneziana!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Padova: Jacopo Marcello, il Capitano da Mar che non doveva morire

ca-marcello
Presenze illustri

Ca’ Marcello a Piombino Dese (PD) è una stupenda villa veneta settecentesca… Ancora oggi, è abitata dai Conti Marcello, nobile fa...

Vedi

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

I post più letti

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi

Treviso: Castelbrando a Cison di Valmarino

castelbrando
Opere e luoghi poco noti

La provincia di Treviso offre ai suoi visitatori moltissimi luoghi pieni di storia e ricchi di fascino… Uno di questi è sicuramente ...

Vedi

Venezia: La tomba di Antonio Canova nella Basilica dei Frari a Venezia

Tomba_Canova
Misteri & Leggende

Quando si visita la splendida basilica dei Frari a Venezia ci si trova davanti ad una piramide… Cosa ci fa una struttura come questa ...

Vedi

Venezia: L'imperatrice Sissi a Venezia

Sissi
Presenze illustri

L'imperatrice Sissi (1837-18989), moglie dell'imperatore d' Austria Francesco Giuseppe d'Asburgo, è rimasta nell'immaginario collettiv...

Vedi