Aneddoti & Curiosità

La Biblioteca Medica nella Scuola Grande di San Marco a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Scuola_San_Marco

La Biblioteca Medica nella Scuola Grande di San Marco a Venezia

Recentemente la città di Venezia ha recuperato un monumento quasi dimenticato: la Scuola Grande di San Marco. In realtà questo monumento è sempre stato sotto gli occhi di tutti, dal momento che all'inizio dell'800 l'edificio che ospitava questa confraternita religiosa (in veneziano scuola) divenne ospedale civile insieme agli adiacenti monastero dei Domenicani e all'antico Ospedale di San Lazzaro dei Mendicanti.

Le due grandi Sale dell'antica Scuola, dopo un attento restauro, hanno recuperato l'antico splendore e adesso ospitano una importantissima Biblioteca medica. Essa ha un'origine molto antica, in quanto deriva dalla Biblioteca annessa al convento dei Dominicani della Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo, che può essere fatta risalire al secolo XIV. Attualmente il patrimonio della biblioteca conta più di 8000 volumi, tra cui spiccano antiche edizioni manoscritte e a stampa dei padri della medicina antica Ippocrate e Galeno, il Canone di Avicenna, , il Dictionarum Medicum di Estienne, gli scritti di chirurgia di Iacopo Berengario, e tanti altri.

Nella Sala Capitolare si possono ammirare anche strumenti chirurgici antichi e i progetti otto-novecenteschi dell' ospedale.

Se siete appassionati di storia e volete conoscere di più sulla Repubblica di Venzia, il modo migliore è visitare i due edifici storici più important della città. Il nostro tour guidato della Basilica di San Marco e del Palazzo Ducale vi porterà al centro della storia di Venezia!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi