Aneddoti & Curiosità

La cappella Lando nella chiesa di San Pietro di Castello, l'antica cattedrale di Venezia

Opere e luoghi poco noti
san-pietro-castello

La cappella Lando nella chiesa di San Pietro di Castello, l'antica cattedrale di Venezia

Forse non tutti sanno che fino al 1807, la cattedrale di Venezia non era San Marco (inizialmente adibita a semplice cappella del Doge), ma San Pietro di Castello.

Questa chiesa ha origini antichissime… Fu edificata nel 841 sul sito di una chiesa preesistente intitolata ai Santi Sergio e Bacco, ricostruita nel 1120 a causa di un incendio e nuovamente nel 1556 su progetto del grande architetto Andrea Palladio, che le diede l'attuale aspetto classicheggiante.

Il suo interno è pieno di tesori, ma probabilmente la parte più interessante è la cappella Lando o di Ognissanti; costruita in stile gotico dal vescovo Marco Lando nel 1425 (faceva quindi parte della chiesa medievale e non fu distrutta dagli interventi palladiani), la cappella presenta al suo interno notevoli testimonianze storiche e artistiche come la pala d'altare, un bellissimo mosaico di Erminio Zuccato (mosaicista della Basilica di San Marco), con data e firma 1570, che rappresenta tutti i Santi e fu realizzata su cartone del grande pittore Jacopo Tintoretto; una transenna marmorea in stile veneto- bizantino del IX secolo, molto probabilmente parte della decorazione della prima chiesa dedicata a San Pietro; un mosaico romano del II secolo d.C. incastonato nel piano dei gradini e infine due grosse colonne con capitelli in stile veneto bizantino del IX secolo, forse appartenenti all'antico Battistero (secondo recenti studi invece si tratterebbe delle colonne della navata della prima chiesa).

Dal 23 al 29 giugno San Pietro è in festa, con una bellissima sagra! Cogli l'occasione per visitare la chiesa (aperta fino a tarda sera) e mangiare qualche specialità locale sul prato di questa antica cattedrale... E se volessi un'esperienza davvero indimenticabile Francesca, la nostra esperta guida potrà accompagnarti per svelarti molti altri aneddoti su questo straordinario edificio religioso!

In alternativa, puoi prenotare il nostro inedito I Slow Venice: vivi un'esperienza di turismo sostenibile a Venezia e vivere un affascinante pomeriggio alla scoperta del sestiere di Castello!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Fave dei morti: i dolci veneziani del giorno dei defunti

fave-dei-morti
Tradizioni popolari

Come vuole la tradizione, ogni anno, in occasione del giorno in cui vengono commemorati i defunti (il 2 novembre) a Venezia è usanza p...

Vedi

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

Padova: Bartolomeo Cristofori: il padovano che inventò il pianoforte

bartolomeo_cristofori
Lo sapevate che...

Lo sapevate che l’inventore del pianoforte era un padovano? Ebbene sì e il suo nome è Bartolomeo Cristofori. Bartolomeo Cristofori ...

Vedi

Venezia: Il gondoliere: il guerriero della laguna

gondoliere
Misteri & Leggende

Tutti sanno chi è e cosa fa un gondoliere: è colui che con dovizia e professionalità conduce, grazie alla tecnica di voga a un sol r...

Vedi

I post più letti

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Padova: Perché si dice ‘Rimanere in braghe di tela?’

pietra-del-vituperio
Curiosità storiche

Vi siete mai chiesti da dove deriva la comune espressione ‘Rimanere in mutande’ o ‘Rimanere in braghe di tela’? Si tratta di un...

Vedi

Venezia: L’Ultima Cena del Veronese alle Gallerie dell’Accademia

ultima-cena-veronese
Curiosità storiche

Le dodici sale delle Gallerie dell’Accademia accolgono numerose opere d’arte veneziana e veneta realizzate da rinomati artisti tra ...

Vedi