Aneddoti & Curiosità

La casa di Bianca Cappello nel sestiere di San Polo a Venezia

Curiosità storiche
Palazzo_Cappello

La casa di Bianca Cappello nel sestiere di San Polo a Venezia

Nelle vicinanze del mercato di Rialto a San Polo, nei pressi della ex chiesa di Sant'Aponal, si trova un ponte storto, chiamato anche ‘di Bianca Cappello', perché conduce al cinquecentesco palazzo Cappello, dove nacque Bianca, nel 1548.

Famosa per la sua bellezza e le sue doti raffinate, a soli 15 anni scappò dal palazzo paterno con un giovane fiorentino che lavorava nella vicina banca dei Salviati (accanto al Palazzo, si trova infatti la fondamenta del Banco Salviati). Arrivata a Firenze ed accortasi che il marito aveva mentito sulla reale entità del suo patrimonio, la nobile giovane cercò in tutti i modi di tornare a Venezia, ma invano. Riuscì allora ad entrare negli ambienti della corte Medicea e a diventare l'amante dell'erede al trono, Francesco I, sposato con una principessa austriaca.

Quando il granduca rimase vedovo nel 1578, sposò Bianca che divenne così granduchessa; la bella veneziana non fu mai amata a Firenze ed aveva un terribile nemico: Ferdinando, il fratello del granduca, per salire al trono (Francesco non aveva eredi maschi), nel 1587, fece avvelenare fratello e cognata... La verità è stata scoperta solo recentemente grazie a moderne indagini scientifiche sui resti dei due sposi.

Vuoi scoprire i luoghi più segreti di Venezia e le storie ormai dimenticate? Grazie al nostro tour Your Own Venice potrai concordare con la guida un itinerario di visita personalizzato per conoscere i lati più oscuri e curiosi di questa straordinaria città!

 

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Padova: Jacopo Marcello, il Capitano da Mar che non doveva morire

ca-marcello
Presenze illustri

Ca’ Marcello a Piombino Dese (PD) è una stupenda villa veneta settecentesca… Ancora oggi, è abitata dai Conti Marcello, nobile fa...

Vedi

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

I post più letti

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi

Treviso: Castelbrando a Cison di Valmarino

castelbrando
Opere e luoghi poco noti

La provincia di Treviso offre ai suoi visitatori moltissimi luoghi pieni di storia e ricchi di fascino… Uno di questi è sicuramente ...

Vedi

Venezia: La tomba di Antonio Canova nella Basilica dei Frari a Venezia

Tomba_Canova
Misteri & Leggende

Quando si visita la splendida basilica dei Frari a Venezia ci si trova davanti ad una piramide… Cosa ci fa una struttura come questa ...

Vedi

Venezia: L'imperatrice Sissi a Venezia

Sissi
Presenze illustri

L'imperatrice Sissi (1837-18989), moglie dell'imperatore d' Austria Francesco Giuseppe d'Asburgo, è rimasta nell'immaginario collettiv...

Vedi