Aneddoti & Curiosità

Castelbrando a Cison di Valmarino

Opere e luoghi poco noti
castelbrando

Castelbrando a Cison di Valmarino

La provincia di Treviso offre ai suoi visitatori moltissimi luoghi pieni di storia e ricchi di fascino… Uno di questi è sicuramente Castelbrando, nel comune di Cison di Valmarino (TV).

Castelbrando sorge alle pendici del monte Castello, da cui domina i borghi di Valmareno e di Cison, in un’area frequentata sin dal periodo paleoveneto e poi anche in epoca romana e ostrogota.

La costruzione di una vera e propria fortificazione si ebbe durante l’alto medioevo, durante le invasioni degli Ungari; poi, dal 926, diventò sede di un piccolo feudo che passò sotto il controllo di vari Signori, finché non fu conquistato della Repubblica di Venezia che, nel 1436, lo donò a Brandolino IV Brandolini, da Forlì, e al Gattamelata, condottieri di ventura al servizio della Repubblica. In seguito, il Gattamelata, a causa di una promozione militare, lo cedette totalmente al primo.

La dominazione veneziana portò un lungo periodo di pace e, cessate le funzioni militari, tra il XVI e il XVIII secolo, Castelbrando fu adattato alle esigenze dei Brandolini. La fortezza venne così trasformata in un palazzo signorile, applicandovi lo stile delle ville venete e creando un interessante, nonché innovativo per l’epoca, sistema di ‘riscaldamento’.

I conti tennero il castello sino al 1959, quando lo vendettero ai Salesiani che lo utilizzarono come seminario e luogo di ritiro. Rivenduto da questi nel 1997 all’imprenditore Massimo Colomban, è stato restaurato di recente e ospita oggi un albergo.

Castelbrando è incluso nelle tappe del nostro originale tour privato nella Marca Trevigiana, con partenza da Venezia! Contattaci subito per prenotare un’emozionante escursione tra Treviso e la sua splendida provincia

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La chiesa di San Martino

Chiesa_di_San_Martino_Venezia
Tradizioni popolari

San Martino, vescovo di Tours, è uno dei Santi più famosi della Cristianità, nonché uno dei più venerati in epoca medievale. A Ven...

Vedi

Treviso: Il fantasma di Bianca di Collalto

castello-collalto
Misteri & Leggende

Nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre raccontarsi una spaventosa storia di fantasmi è quasi d’obbligo… Eccone una legata...

Vedi

Venezia: Il monumento all’ammiraglio Angelo Emo nel museo storico Navale

angelo-emo
Opere e luoghi poco noti

Il museo storico navale di Venezia, che ha da poco riaperto dopo un lungo restauro, è il luogo ideale per chi è interessato alla stor...

Vedi

Venezia: I ritratti di Francesco Querini e Paola Priuli alla Fondazione Querini Stampalia

francesco-querini-palma-il-vecchio
Presenze illustri

Il museo della Fondazione Querini Stampalia a Venezia è un luogo unico per conoscere la vita di Venezia ai tempi della Serenissima Rep...

Vedi

I post più letti

Padova: Jacopo Marcello, il Capitano da Mar che non doveva morire

ca-marcello
Presenze illustri

Ca’ Marcello a Piombino Dese (PD) è una stupenda villa veneta settecentesca… Ancora oggi, è abitata dai Conti Marcello, nobile fa...

Vedi

Venezia: 'Il Paradiso' di Jacopo Tintoretto a Palazzo Ducale

paradiso-tintoretto
Curiosità storiche

Durante la visita a Palazzo Ducale, una delle sale che colpisce di più è sicuramente quella del Maggior Consiglio, simbolo stesso del...

Vedi

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Verona: Il coccodrillo di San Michele Extra

coccodrillo-verona
Misteri & Leggende

Nel sobborgo veronese di San Michele Extra si trova il Santuario di Santa Maria della Pace, costruito dal celebre architetto Michele Sa...

Vedi