Aneddoti & Curiosità

Ceneri oggi e ceneri ieri a Venezia

Curiosità storiche
ceneri-venezia

Ceneri oggi e ceneri ieri a Venezia

Quando si parla delle Ceneri, a Venezia si pensa subito alla fine del Carnevale e all'inizio della Quaresima… Il mercoledì delle Ceneri segue infatti l'ultimo giorno di Carnevale (Martedì Grasso) ed è il giorno in cui i credenti si recano in chiesa per ricevere sulla testa della cenere e ricordare, dopo i divertimenti e l'allegria del carnevale, che ‘cenere eri e cenere diventerai'.

Oggi le Ceneri rappresentano quindi un momento di riflessione e pentimento per prepararsi alla Pasqua.

Un tempo non lontano, invece, le ceneri avevano un uso del tutto diverso e decisamente pratico… Con la cenere si faceva la liscivia, un composto di acqua e cenere che veniva impiegata per fare il bucato e per lavare la lana grezza, in quanto ha un incredibile effetto sbiancante.

Nella zona di Sant'Alvise a Venezia c'è anche la calle della Cenere, dove appunto si trovavano i depositi di Cenere. Sappiamo che il commercio di questo prodotto era molto importante per la città: nel 1579 i mercanti di lana avevano chiesto al governo che la cenere proveniente dall'Istria e dalla Dalmazia (allora territori della Serenissima) non fosse venduta al di fuori di Venezia, per non danneggiare i Saponeri della città, che così detenevano il monopolio di questo prodotto fondamentale.

Se desiderate approfondire l'argomento o conoscere altre antiche usanze e tradizioni di Venezia, potrete prenotare online una visita guidata privata di Venezia con guida locale: l'itinerario è completamente personalizzabile in base alle vostre richieste ed esigenze, incluso l'orario di partenza e il punto di ritrovo!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La Sacrestia della chiesa di Santo Stefano

sacrestia-santo-stefano
Opere e luoghi poco noti

In uno dei campi più belli e assolati di Venezia sorge l’imponente chiesa di Santo Stefano, fatta edificare dai monaci Eremitani nel...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: Le barche della Laguna di Venezia

barche-veneziane
Tradizioni popolari

Chi arriva a Venezia per la prima volta pensa che i canali della città siano solcati solo dalle celebri gondole… In realtà ci sono ...

Vedi

Venezia: La tomba del Doge Andrea Gritti nella chiesa di San Francesco della Vigna

Andrea_Gritti-tomba
Presenze illustri

Per i pochi temerari visitatori che si avventurano nel sestiere di Castello, lontano dalle folle che si accalcano in Piazza San Marco e...

Vedi

I post più letti

Verona: Il Parco Sigurtà a Valeggio sul Mincio

sigurtà
Opere e luoghi poco noti

Il Parco giardino Sigurtà è un parco naturalistico di 60 ettari situato a Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona, a circa 8 km d...

Vedi

Venezia: I graffiti degli antichi mercanti nel Fontego dei Tedeschi a Venezia

Fondaco_dei_Tedeschi
Curiosità storiche

Ogni palazzo che sorge lungo il Canal Grande ha una curiosità o un mistero da svelare... Dopo essere stato per circa due secoli il pal...

Vedi

Padova: Padova, l'Iliade, l'Eneide e l'Inferno di Dante

padova-antenore
Misteri & Leggende

Che cosa hanno in comune la città veneta di Padova e l'Inferno di Dante? All'apparenza nulla, ma se si scava nelle leggende medievali ...

Vedi

Venezia: La Scuola Grande di San Rocco a Venezia come set del film ‘Casanova'

Sala_Capitolo
Location cinematografiche

Nel 2005 a Venezia è stato girato il film ‘Casanova', diretto dal regista Lasse Hallström e interpretato dal compianto Heath Ledger...

Vedi