Aneddoti & Curiosità

Le due colonne rosse nella facciata di Palazzo Ducale in Piazza San Marco a Venezia

Curiosità storiche
palazzoducale-colonne

Le due colonne rosse nella facciata di Palazzo Ducale in Piazza San Marco a Venezia

Il Palazzo Ducale è indubbiamente il monumento più visitato di Venezia e le curiosità che lo riguardano sono tantissime!

Per esempio, se si guarda la sua facciata dalla Piazzetta di fronte, si può notare come la nona e la decima colonna della loggia del primo piano non siano bianche ma rosse… Secondo alcuni le due colonne rosse erano il luogo dal quale il Doge assisteva alle cerimonie e agli spettacoli che si svolgevano in Piazza; sempre da qui, sembra venissero annunciate le sentenze di morte.

Si crede fossero anche usate nelle sentenze capitali degli aristocratici: il condannato veniva impiccato proprio fra le due colonne e restava appeso per diversi giorni, in modo che tutti lo potessero vedere. Nel 1470 tale supplizio toccò a Bartolomeo Memmo, un nobile colpevole di aver cospirato contro il doge Cristoforo Moro.

Le esecuzioni della gente comune solitamente avvenivano fra le due colonne della Piazzetta, in cima alle quali vediamo San Teodoro e il leone di San Marco, ed è per questo che si dice che passarci in mezzo porti sfortuna…

Curiosi aneddoti storici, leggende e tradizioni percorrono l'intero centro storico di Venezia, legati sia a grandi monumenti che a piccoli dettagli a cui non diamo grande importanza… Per conoscere una Venezia diversa ed entrare in contatto con il suo affascinante passato contattaci subito! Le nostre guide organizzeranno per te un itinerario di visita unico, tenendo conto delle tue richieste ed esigenze!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Le curiose leggende sulla nascita del radicchio trevigiano

radicchio_CC.Mon CEil
Lo sapevate che...

Lo sapevate che, secondo un antico detto popolare, il radicchio rosso sembra sia nato come dono che l'autunno fa all'inverno, per dare ...

Vedi

Venezia: Acqua Alta: quando un fenomeno normale diventa tragico

Acqua-alta-a-Venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che il termine ‘Acqua Alta’ è un’espressione derivante dal dialetto veneziano con la quale gli abitanti definivano i...

Vedi

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

Romano D' Ezzellino: Perché si dice ‘Se non riesci a dormire conta le pecore’?

contare-le-pecore
Modi di dire

Il tutto ebbe inizio a Romano d’Ezzelino in provincia di Vicenza quando Ezzelino da Romano che soffriva d’insonnia, assoldò un can...

Vedi

I post più letti

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Le origini dello Spritz

spritz-veneziano
Tradizioni popolari

Lo spritz, l’aperitivo tipico veneziano, è diventato al giorno d’oggi il cocktail simbolo dell’happy hour non solo in Italia, ma...

Vedi

Belluno: Il mistero del Pietrificatore di Sospirolo

pietrificatore
Misteri & Leggende

All’interno del Parco Nazionale delle Dolomiti, in provincia di Belluno, vi è il piccolo paesino di Sospirolo. Qui è nato un person...

Vedi