Aneddoti & Curiosità

Cosa accadde il 20 marzo a Venezia

Almanacco di Venezia
almanacco-venezia-rubrica

Cosa accadde il 20 marzo a Venezia

Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno di San Gioachin (San Gioacchino padre di Maria) al quale era dedicata una Chiesetta, oggi sconsacrata, a Castello.

In questa data si esponeva a San Marco il sangue prezioso portato da Candia nel 1650.

 

- 20 marzo 1468: arriva a Venezia il vescovo di Winchester, zio di Re Enrico V d'Inghilterra durante il Dogado di Tommaso Mocenigo, che lo riceve con grandi solennità sul Bucintoro.

 

- 20 marzo 1532: il Senato veneto risolve una vertenza tra i medici del tempo sulla preparazione della Teriaca, toccasana contro tutti i mali, composta da sostanze quali oppio, estratto di vipera, foglia di rose, zafferano, pepe, zenzero, trementina, anice, finocchio, miele e altro; la teriaca era richiesta in tutto il mondo, perciò il Governo la tutela, abilitandone alla produzione solo poche farmacie triacanti; la teriaca veneziana veniva preparata alla presenza del popolo e di un collegio di esperti, quando robusti addetti la pestavano dentro mortai di bronzo cantando: 'Bati bati, la slonga la vita, pesta pesta, la calma i dolori, chi la prova pitochi o signori, per çent’ ani provista i farà. La xe fata de mile sostanze, la guarisse tremila e più mali, e contenti se ciama quei tali che profita de sta rarità. Bati bati, pesta pesta la triàca qua se fa'.

- 20 marzo 1597: muore a Venezia Antonio da Ponte, insigne architetto, ingegnere militare in Dalmazia, proto al Magistrato al Sal, responsabile del restauro del Palazzo Ducale dopo l’incendio del 1577, progettista della facciata del Palazzo delle Prigioni, ha coordinato progettazione e costruzione del ponte di Rialto (iniziata nel 1588, conclusa nel 1591).

 

- 20 marzo 1797: fino ad aprile, davanti all’invasione dell’Armata d’Italia condotta dal generale Bonaparte, Verona, Padova, Vicenza e Treviso rinnovano il giuramento di fedeltà alla Serenissima Repubblica; seguiranno Bassano, Udine, Conegliano, Pordenone, Feltre, Belluno e il Cadore, Desenzano, la Val Sabbia, Vicenza, Rovigo, Adria, Lendinara, Cologna Veneta, la Val Trompia, la Val Seriana e le altre vallate bergamasche pronte a sollevarsi contro i Francesi, infine da tutti gli altri centri veneti.

 

- 20 marzo 1887: Pietro Talamini fonda il giornale di Venezia 'Il Gazzettino'.

 

- 20 marzo 1939: con Regio Decreto viene istituita l'IRE (Istituti di Ricovero ed Educazione), per dare maggior autonomia rispetto all'ECA nazionale, agli antichi istituti veneziani. Tra le più importanti istituzioni assistenziali della Serenissima vanno ricordate: la Ca'di Dio, i Crociferi, l'Ospedaletto di SS Giovanni e Paolo, il Conservatorio delle Zitelle, i Catecumeni, il Soccorso, le Penitenti, tutte confluite nella Congregazione della Carità, voluta da Napoleone assieme agli ospedali, giunta poi fino al 1937. Il 1° gennaio 2020, con la fusione tra IRE e l'Antica Scuola dei Battuti nasce l'IPAV. La sede è presso il prestigioso Palazzo Contarini del Bovolo.

 

 

 

Tratto da 'Almanacco di Venezia -1600 anni ab Urbe còndita' di Andrea Gersich e Edoardo Rubini

 

Venezia, 20 marzo 2021

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Cosa accadde il 16 maggio a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

  Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno di San Boldo (Sant'Ubaldo Vescovo) al Santo era dedicata una Chiesa,...

Vedi

Venezia: Cosa accadde l'1 maggio a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno dei Santi Filipo e Giacomo Apostoli e di Santa Scolastica, di cui esistevan...

Vedi

Venezia: Cosa accadde il 25 aprile a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno di San Marco Evangelista Patrono di Venezia. E' la Prima Festa di San Marco...

Vedi

Venezia: Cosa accadde il 20 aprile a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno di San Vettor (San Vittore).   - 20 aprile 1797: cattura della fregata...

Vedi

I post più letti

Venezia: 10 canzoni che ti faranno pensare a Venezia

canzoni-ve
Lo sapevate che...

Ci sono canzoni di cui basta sentire le prime note per essere subito trasportati con la mente ad un luogo, un ricordo o un sogno. Quest...

Vedi

Padova: Vò Euganeo: un luogo da scoprire

vò
Opere e luoghi poco noti

In questi ultimi mesi si è sentito molto parlare del piccolo comune di Vò, in provincia di Padova, al centro delle attenzioni e preoc...

Vedi

Venezia: 10 film ambientati a Venezia da non perdere

10_film_venezia
Location cinematografiche

Venezia è una città unica al mondo, ogni anno fa sognare milioni di visitatori con il suo fascino intramontabile e le sue ‘calli’...

Vedi

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi