Aneddoti & Curiosità

Ermanno Nason: un maestro vetraio di Murano incontra Picasso

Presenze illustri
nason

Ermanno Nason: un maestro vetraio di Murano incontra Picasso

Tutto il mondo conosce il vetro soffiato di Murano, ma di solito la maggior parte delle persone vede i maestri vetrai come dei bravi artigiani intenti a fare vasi e bicchieri…

In realtà, molti maestri vetrai sono dei grandi artisti che creano sculture uniche e affascinanti, collaborando spesso anche con grandi nomi dell'arte internazionale.

Un esempio su tutti è quello di Ermanno Nason (1928- 2013), uno dei più grandi maestri di Murano.

Cominciò giovanissimo, ad appena 10 anni, e collaborò anche al grande progetto di Egidio Costantini che mirava a riunire insieme straordinari artisti di vario tipo: pittori, scultori e maestri vetrai… Jacques Cocteau, nel 1958, definì il progetto ‘Fucina degli Angeli'.

Ermanno Nason raccontò in un'intervista di come questa esperienza gli dette l'opportunità di iniziare la sua ricerca personale nell'ambiente del vetro e la possibilità di incontrare pittori e scultori di grande fama: in pratica, Ermanno lavorò con tutti i più grandi artisti contemporanei, da Marc Chagall a Oscar Kokoschka, da Pablo Picasso a Renato Guttuso, da Jacques Cocteau a Braque, da Jan Arp a Max Ernst, da Autun Motika ad Alexander Calder e altri ancora…

Oggi, l'arte del grande maestro rivive grazie alle cure della moglie e della figlia…

A Murano è possibile ammirare le sue opere presso l'azienda B. F. Signoretti, che propone una mostra permanente dedicata ad Ermanno Nason. L'isola è facilmente raggiungibile da Venezia utilizzando la rete di trasporti pubblici veneziani, linea 4.1 o 4.2.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Villa Condulmer a Mogliano Veneto e Giuseppe Verdi

villa-condulmer
Presenze illustri

Giuseppe Verdi è sicuramente uno dei musicisti più famosi del suo tempo… Anche chi non si intende di Opera riconosce le arie delle ...

Vedi

Padova: Il teatro Anatomico dell’Università di Padova

teatro-anatomico-padova
Opere e luoghi poco noti

L’università di Padova, fondata nel 1222, è uno dei simboli più importanti della cultura in Italia… Al suo interno, i luoghi da ...

Vedi

Venezia: Il presepe sottomarino nella laguna di Venezia

presepe-sommerso
Opere e luoghi poco noti

Il 26 gennaio 1961 la nave mercantile croata Wrmac affondò al largo dell’isola del Lido nella laguna di Venezia, circa 3 miglia fuor...

Vedi

Venezia: La cappella di Santa Lucia nella chiesa di San Geremia a Venezia

s-geremia-venezia
Curiosità storiche

Il 13 dicembre, il giorno più corto dell’anno, si celebra un po’ in tutto il mondo la festa di Santa Lucia. Le sue reliquie, giunt...

Vedi

I post più letti

Vicenza: La scenografia del teatro Olimpico di Vicenza

olimpico-scenografia
Curiosità storiche

Vicenza è sicuramente la città di Andrea Palladio (1508- 1580), uno dei più grandi architetti di tutti i tempi, soprattutto per quan...

Vedi

Padova: I fantasmi del Castello di Monselice

castello-monselice
Misteri & Leggende

A Sud di Padova troviamo Monselice, splendido borgo medievale arroccato sulle colline, dal quale si gode di una vista straordinaria. L...

Vedi

Venezia: L'Otello di Orson Welles e la scala del Bovolo a Venezia

Otello
Location cinematografiche

Fin dagli esordi della settima arte, Venezia è stata scelta da molti registi come scenografia per film, alcuni entrati anche nella sto...

Vedi

Venezia: Il giardino Eden nell'isola della Giudecca a Venezia

giardino-eden-venezia
Opere e luoghi poco noti

Dietro la prigione maschile dell'isola della Giudecca si trova un giardino segreto, nascosto agli occhi di tutti e dal nome affascinant...

Vedi