Aneddoti & Curiosità

Ermanno Nason: un maestro vetraio di Murano incontra Picasso

Presenze illustri
nason

Ermanno Nason: un maestro vetraio di Murano incontra Picasso

Tutto il mondo conosce il vetro soffiato di Murano, ma di solito la maggior parte delle persone vede i maestri vetrai come dei bravi artigiani intenti a fare vasi e bicchieri…

In realtà, molti maestri vetrai sono dei grandi artisti che creano sculture uniche e affascinanti, collaborando spesso anche con grandi nomi dell'arte internazionale.

Un esempio su tutti è quello di Ermanno Nason (1928- 2013), uno dei più grandi maestri di Murano.

Cominciò giovanissimo, ad appena 10 anni, e collaborò anche al grande progetto di Egidio Costantini che mirava a riunire insieme straordinari artisti di vario tipo: pittori, scultori e maestri vetrai… Jacques Cocteau, nel 1958, definì il progetto ‘Fucina degli Angeli'.

Ermanno Nason raccontò in un'intervista di come questa esperienza gli dette l'opportunità di iniziare la sua ricerca personale nell'ambiente del vetro e la possibilità di incontrare pittori e scultori di grande fama: in pratica, Ermanno lavorò con tutti i più grandi artisti contemporanei, da Marc Chagall a Oscar Kokoschka, da Pablo Picasso a Renato Guttuso, da Jacques Cocteau a Braque, da Jan Arp a Max Ernst, da Autun Motika ad Alexander Calder e altri ancora…

Oggi, l'arte del grande maestro rivive grazie alle cure della moglie e della figlia…

A Murano è possibile ammirare le sue opere presso l'azienda B. F. Signoretti, che propone una mostra permanente dedicata ad Ermanno Nason. L'isola è facilmente raggiungibile da Venezia utilizzando la rete di trasporti pubblici veneziani, linea 4.1 o 4.2.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La ruota degli Innocenti nel Monastero della Pietà a Venezia

ruota-innocenti
Opere e luoghi poco noti

A due passi da Piazza San Marco a Venezia, lungo la riva degli Schiavoni, si erge la grande chiesa neoclassica della Pietà. Qui, molto...

Vedi

Padova: Villa Grimani Calergi Valmarana a Noventa Padovana

villa-grimani-calergi-valmarana
Opere e luoghi poco noti

Il Veneto è sicuramente la regione delle Ville, splendidi luoghi di villeggiatura e ozio per i nobili veneziani. Non sempre le loro or...

Vedi

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi

Padova: Le collezioni del Convento di San Giovanni in Verdara a Padova

eremitani-padova
Opere e luoghi poco noti

Il museo più bello di Padova è sicuramente quello degli Eremitani creato nel 1895 per custodire le raccolte cittadine. Il primitivo n...

Vedi

I post più letti

Venezia: I graffiti degli antichi mercanti nel Fontego dei Tedeschi a Venezia

Fondaco_dei_Tedeschi
Curiosità storiche

Ogni palazzo che sorge lungo il Canal Grande ha una curiosità o un mistero da svelare... Dopo essere stato per circa due secoli il pal...

Vedi

Padova: Il museo di storia della medicina a Padova

Museo-di-storia-della-Medicina
Opere e luoghi poco noti

Se siete stanchi dei soliti musei pieni di quadri e sculture, potreste trovare interessante il museo di storia della medicina a Padova....

Vedi

Venezia: La porta del Convento dei Tolentini a Venezia disegnata da Carlo Scarpa

iuav-tolentini
Presenze illustri

Nei pressi di Piazzale Roma si trova l'imponente chiesa dei Tolentini, costruita da Vincenzo Scamozzi nel corso del XVI secolo e termin...

Vedi

Venezia: Il fantasma della moglie cinese di Marco Polo

corte-milion-venezia
Misteri & Leggende

Narra la leggenda che, durante il suo soggiorno in Cina, il famoso mercante veneziano Marco Polo si fosse innamorato di una delle figli...

Vedi