Aneddoti & Curiosità

La leggendaria fondazione della chiesa dei Santi Giovanni e Paolo a Venezia

Curiosità storiche
ssgiovanniepaolo

La leggendaria fondazione della chiesa dei Santi Giovanni e Paolo a Venezia

La chiesa dei Santi Giovanni e Polo nel sestiere di Castello a Venezia è sicuramente una delle più belle chiese della città: fu costruita a partire dal 1234 per i frati predicatori Domenicani e venne ufficialmente consacrata nel 1430.

Un tempo vi era un piccolo oratorio dedicato al profeta Daniele e ancora oggi, sulla facciata a destra, si può vedere un piccolo rilievo che rappresenta appunto Daniele nella fossa dei leoni.

L'interno della chiesa, in stile gotico, conserva notevoli opere d'arte nonché moltissimi monumenti funebri di Dogi ed altri illustri personaggi della storia veneziana.

Nella sua facciata si possono vedere alcuni sarcofagi, tra cui ricordiamo quello del Doge Jacopo Tiepolo che nel 1234 donò ai frati il terreno per edificarvi la chiesa.

Narra la leggenda che il Doge avesse avuto una visione: l'oratorio di San Daniele e gli spazi circostanti erano ricoperti di fiori e pieni di colombe bianche che portavano croci d'oro sulle piccole teste, mentre due angeli profumavano l'aria con turiboli d'oro; all'improvviso si sentì una voce dal cielo che diceva ‘Questo è il luogo che ho scelto per i miei predicatori'.

Così la chiesa venne costruita… Se ci si avvicina al sarcofago del Doge si possono vedere scolpiti degli angeli con dei turiboli e delle piccole colombe con le croci sul capo!

Se desiderate visitare la chiesa e scoprire altri inediti aneddoti legati alla sua storia o a quella di Venezia vi consigliamo di prenotare Your Own Venice… L'esperienza e la profonda conoscenza di una guida veneziana a vostra completa disposizione per l'intera durata dell'itinerario, che potrete scegliere e concordare con lei in totale libertà!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi