Aneddoti & Curiosità

Giacomo Casanova e la chiesa di Santa Maria degli Angeli a Murano (Venezia)

Presenze illustri
Santa_Maria_Angeli

Giacomo Casanova e la chiesa di Santa Maria degli Angeli a Murano (Venezia)

Se siete sulle tracce del famoso seduttore veneziano Giacomo Casanova, una tappa obbligata è la chiesa di Santa Maria degli Angeli nell'isola di Murano.

Giacomo Casanova infatti veniva spesso a sentire la messa qui la domenica, non perché fosse un cattolico osservante, ma perché nel vicino monastero viveva una delle sue amanti più celebri, la monaca M.M., forse una nobildonna del patriziato veneziano. Casanova visitava appunto la chiesa per poter avere qualche fuggevole incontro con la donna amata, nonostante fosse una suora, dettaglio però che nel ‘700 non suscitava eccessivi scandali…

Il monastero in cui M.M. viveva ormai non esiste più, in quanto è stato demolito nel 1810 in epoca napoleonica, ma è possibile visitare la chiesa, che presenta una struttura decisamente singolare. Infatti a fine ‘800 l'edificio fu diviso in due parti: l'antico coro, riservato alle monache, fu trasformato in lazzaretto, mentre rimase intatta l'altra metà. Così, quando si entra dal portale centrale, si deve percorrere un corridoio in cui si aprono diverse porte, prima di arrivare alla chiesa vera e propria, restaurata di recente, che presenta notevoli decorazioni cinquecentesche e un incredibile soffitto a cassettoni dipinto.

Se volete visitare questo piccolo gioiello dovete fare come Casanova: andate a sentire la messa! Ogni mattina alle 8.30 o la domenica alle 11.00.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Nuova linfa vitale ai Giardini Reali di Venezia

giardini-reali
Opere e luoghi poco noti

Venezia, non si smentisce mai. Dopo la disastrosa acqua alta dello scorso novembre, la città mostra il suo coriaceo orgoglio con la ri...

Vedi

Treviso: Le curiose leggende sulla nascita del radicchio trevigiano

radicchio_CC.Mon CEil
Lo sapevate che...

Lo sapevate che, secondo un antico detto popolare, il radicchio rosso sembra sia nato come dono che l'autunno fa all'inverno, per dare ...

Vedi

Venezia: Acqua Alta: quando un fenomeno normale diventa tragico

Acqua-alta-a-Venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che il termine ‘Acqua Alta’ è un’espressione derivante dal dialetto veneziano con la quale gli abitanti definivano i...

Vedi

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

I post più letti

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Verona: La storia delle mura romane di Verona

porta-borsari
Curiosità storiche

Verona è sempre stata considerata una città di notevole importanza dal punto di vista militare: trovandosi allo sbocco della Valle de...

Vedi