Aneddoti & Curiosità

I tesori del Battistero di San Marco a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Battistero_San_Marco

I tesori del Battistero di San Marco a Venezia

 

Al riparo dalla confusione dei visitatori che ogni giorno affollano la basilica di San Marco a Venezia c'è il battistero, un luogo affascinante e pieno di tesori nascosti.

Vi si può ammirare per esempio la tomba del doge Andrea Dandolo, colui che diede al Battistero il suo aspetto attuale nel corso del XIV secolo.

Questo doge fu l'ultimo ad essere sepolto nella basilica di San Marco e il suo monumento funebre è un capolavoro di scultura gotica: opera dei De Sanctis, è decorato con bellissimi rilievi che rappresentano il Martirio di Sant'Andrea e di San Giovanni Evangelista, mentre sull'urna c'è il corpo disteso del doge.

Al centro della sala campeggia lo splendido fonte battesimale in marmo e bronzo, opera del celebre scultore rinascimentale Jacopo Sansovino, che realizzò a bassorilievo sul coperchio otto comparti che rappresentano quattro scene della vita del Battista e i quattro Evangelisti, in cima la statua di San Giovanni Battista, opera di Francesco Segala.

L'altare è costituito da un grosso masso di granito rosso, portato qui da Tiro nel 1126 e dal quale, secondo la tradizione, Cristo avrebbe parlato alle folle.

Non si può poi non parlare della splendida decorazione musiva, realizzata nel XIV secolo, che racconta la vita del Battista, tra cui campeggia la splendida scena della danza di Salomè.

Il battistero di San Marco a Venezia è visitabile dal martedì al sabato solo con il tour La Basilica di San Marco e suoi tesori, prenotabile online su venetoinside.com.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

Padova: Bartolomeo Cristofori: il padovano che inventò il pianoforte

bartolomeo_cristofori
Lo sapevate che...

Lo sapevate che l’inventore del pianoforte era un padovano? Ebbene sì e il suo nome è Bartolomeo Cristofori. Bartolomeo Cristofori ...

Vedi

Venezia: Il gondoliere: il guerriero della laguna

gondoliere
Misteri & Leggende

Tutti sanno chi è e cosa fa un gondoliere: è colui che con dovizia e professionalità conduce, grazie alla tecnica di voga a un sol r...

Vedi

Venezia: Perché si dice Rosso Tiziano?

rosso_tiziano
Modi di dire

Ricordate la sensuale ‘Venere di Urbino’ o l’elegante ‘Donna allo specchio’ di Tiziano Vecellio? Ecco, focalizzatevi sul...

Vedi

I post più letti

Venezia: Quanto costa un giro in gondola?

gondola
Lo sapevate che...

Avete deciso di visitare Venezia e avete inserito nella lista di cose da fare un bel giro in gondola? Come darvi torto! A Venezia c’...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Treviso: Il fantasma di Bianca di Collalto

castello-collalto
Misteri & Leggende

Nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre raccontarsi una spaventosa storia di fantasmi è quasi d’obbligo… Eccone una legata...

Vedi

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi