Aneddoti & Curiosità

Il Bucintoro e la festa della Sensa a Venezia

Tradizioni popolari
Festa_Sensa

Il Bucintoro e la festa della Sensa a Venezia

La festa della Sensa (cioè la festa dell'Ascensione, 40 giorni dopo Pasqua), era una festività importantissima per la Repubblica di Venezia.

In occasione dei festeggiamenti avveniva una particolare cerimonia, chiamata ‘lo Sposalizio del Mare', che simboleggiava il dominio marittimo di Venezia. La cerimonia venne istituita intorno all'anno 1000 per commemorare la conquista della Dalmazia da parte del doge Pietro II Orseolo. Si svolgeva con una solenne processione di imbarcazioni, guidata dalla nave del doge, che usciva dalla laguna attraverso la bocca di porto del Lido; arrivati davanti alla chiesa di San Nicolò, il doge lasciava cadere un anello consacrato nel mare e con le parole ‘Ti sposiamo, mare. In segno di vero e perpetuo dominio' dichiarava Venezia e il mare indissolubilmente uniti.

L'imbarcazione usata dal Doge durante lo Sposalizio del Mare era il Bucintoro, una galea lussuosissima, che per il resto dell'anno rimaneva chiusa nell'Arsenale. L'ultimo e più magnifico dei Bucintori venne commissionato dal Senato nel 1719 ma venne distrutto  nel 1798 dagli occupanti francesi in spregio verso l'abolita Repubblica di Venezia e per ricavarne l'abbondante oro delle decorazioni. Lo scafo venne convertito in cannoniera e quindi in prigione galleggiante.

Per farci un'idea di quanto splendido dovesse apparire l'ultimo Bucintoro, possiamo recarci al Museo dell'Arsenale, dove si trova un suo modellino, e al Museo Correr, nel quale si conservano i pochi frammenti rimasti delle sontuose decorazioni completamente ricoperte d'oro. Il nome Bucintoro deriva dal veneziano buzino d'oro, ovvero burcio (un tipo di imbarcazione) d'oro.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Verona: Villa Mosconi Bertani in Valpolicella

villa-mosconi-bertani
Curiosità storiche

Se siete appassionati di vino e storia, non potete perdervi la visita a Villa Mosconi Bertani in Valpolicella (provincia di Verona). Si...

Vedi

Venezia: La Sacrestia della chiesa di Santo Stefano

sacrestia-santo-stefano
Opere e luoghi poco noti

In uno dei campi più belli e assolati di Venezia sorge l’imponente chiesa di Santo Stefano, fatta edificare dai monaci Eremitani nel...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: Le barche della Laguna di Venezia

barche-veneziane
Tradizioni popolari

Chi arriva a Venezia per la prima volta pensa che i canali della città siano solcati solo dalle celebri gondole… In realtà ci sono ...

Vedi

I post più letti

Verona: Il Parco Sigurtà a Valeggio sul Mincio

sigurtà
Opere e luoghi poco noti

Il Parco giardino Sigurtà è un parco naturalistico di 60 ettari situato a Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona, a circa 8 km d...

Vedi

Venezia: I graffiti degli antichi mercanti nel Fontego dei Tedeschi a Venezia

Fondaco_dei_Tedeschi
Curiosità storiche

Ogni palazzo che sorge lungo il Canal Grande ha una curiosità o un mistero da svelare... Dopo essere stato per circa due secoli il pal...

Vedi

Padova: Padova, l'Iliade, l'Eneide e l'Inferno di Dante

padova-antenore
Misteri & Leggende

Che cosa hanno in comune la città veneta di Padova e l'Inferno di Dante? All'apparenza nulla, ma se si scava nelle leggende medievali ...

Vedi

Venezia: La Scuola Grande di San Rocco a Venezia come set del film ‘Casanova'

Sala_Capitolo
Location cinematografiche

Nel 2005 a Venezia è stato girato il film ‘Casanova', diretto dal regista Lasse Hallström e interpretato dal compianto Heath Ledger...

Vedi