Aneddoti & Curiosità

Il Capodanno nell'antica Repubblica di Venezia

Curiosità storiche
Calendario

Il Capodanno nell'antica Repubblica di Venezia

Festeggiare il Capodanno a Venezia è senza dubbio un'esperienza unica e indimenticabile, ma in realtà fino alla caduta della Repubblica, qui il Capodanno si festeggiava il 1° marzo!

Quest'uso, introdotto durante l'impero romano, faceva sì che i mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre fossero effettivamente il settimo, l'ottavo, il nono e il decimo mese dell'anno, come indicano i loro nomi.

Era stato papa Gregorio Magno nel VI secolo ad introdurre l'attuale calendario, chiamato appunto 'gregoriano', in modo da legare le festività per l'anno nuovo a quelle del Natale.

L'introduzione del calendario gregoriano nel Veneto avvenne solo con la conquista napoleonica nel 1797 e richiese una traslazione indietro di due mesi nella data del capodanno, abbreviando la durata dell'ultimo anno del calendario con lo stile veneto.

Il capodanno veneto, decretato per il 1º marzo, era una festività ufficiale della Serenissima Repubblica; l'uso di fissare l'inizio dell'anno in corrispondenza dell'inizio della primavera e del risveglio naturale della vita era pratica arcaica molto diffusa e riscontrabile anche in altri calendari, come nel caso del capodanno cinese.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Il Teatro Italia a Cannaregio

teatro_Italia_venezia
Opere e luoghi poco noti

Lungo la frequentatissima strada che collega la stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia al ponte di Rialto si erge un particolare e...

Vedi

Treviso: Villa Condulmer a Mogliano Veneto e Giuseppe Verdi

villa-condulmer
Presenze illustri

Giuseppe Verdi è sicuramente uno dei musicisti più famosi del suo tempo… Anche chi non si intende di Opera riconosce le arie delle ...

Vedi

Padova: Il teatro Anatomico dell’Università di Padova

teatro-anatomico-padova
Opere e luoghi poco noti

L’università di Padova, fondata nel 1222, è uno dei simboli più importanti della cultura in Italia… Al suo interno, i luoghi da ...

Vedi

Venezia: Il presepe sottomarino nella laguna di Venezia

presepe-sommerso
Opere e luoghi poco noti

Il 26 gennaio 1961 la nave mercantile croata Wrmac affondò al largo dell’isola del Lido nella laguna di Venezia, circa 3 miglia fuor...

Vedi

I post più letti

Vicenza: La scenografia del teatro Olimpico di Vicenza

olimpico-scenografia
Curiosità storiche

Vicenza è sicuramente la città di Andrea Palladio (1508- 1580), uno dei più grandi architetti di tutti i tempi, soprattutto per quan...

Vedi

Padova: I fantasmi del Castello di Monselice

castello-monselice
Misteri & Leggende

A Sud di Padova troviamo Monselice, splendido borgo medievale arroccato sulle colline, dal quale si gode di una vista straordinaria. L...

Vedi

Venezia: L'Otello di Orson Welles e la scala del Bovolo a Venezia

Otello
Location cinematografiche

Fin dagli esordi della settima arte, Venezia è stata scelta da molti registi come scenografia per film, alcuni entrati anche nella sto...

Vedi

Venezia: Il giardino Eden nell'isola della Giudecca a Venezia

giardino-eden-venezia
Opere e luoghi poco noti

Dietro la prigione maschile dell'isola della Giudecca si trova un giardino segreto, nascosto agli occhi di tutti e dal nome affascinant...

Vedi