Aneddoti & Curiosità

Il Carnevale nel Trittico del pittore Guido Cadorin

Opere e luoghi poco noti
cadorin-carnevale

Il Carnevale nel Trittico del pittore Guido Cadorin

Fino al 27 marzo 2017 lo splendido Palazzo Fortuny ospita una bellissima mostra sui Cadorin, celebre famiglia di artisti attiva a Venezia fra 800 e 900.

Tra i vari Cadorin in mostra, il più famoso fu sicuramente Guido (1892- 1976), il pittore che espose anche all’estero e dipinse per grandi committenze, tra cui i l celebre poeta Gabriele D’annunzio.

A Palazzo Fortuny possiamo vedere esposta una sua famosa opera giovanile, datata 1914: ‘Carne, Carne e sempre carne’, che voleva sottolineare i vizi dell’epoca contemporanea.

L’opera è composta da tre pannelli: nel primo si vedono dei tacchini appesi (il vizio della gola), nel secondo tre ubriachi all’osteria (il vizio del bere) e nel terzo le gambe nude di una ballerina e il titolo ‘Carnevale’ (simboleggiante la lussuria).

È interessante notare come all’inizio del Novecento il Carnevale venisse ancora visto come una festa viziosa e decadente, mentre adesso lo si associa più volentieri a bambini in maschera che giocano trai i campi veneziani!

Guido Cadorin presentò il trittico alla Biennale del 1914, ma fu rifiutato e così, insieme ad altri grandi artisti suoi contemporanei-  Gino Rossi, Arturo Martini, Felice Casorati, Umberto Boccioni, organizzò una mostra di ‘Rifiutati’ all’ Hotel Excelsior al Lido di Venezia.

Palazzo Fortuny si trova a Venezia, tra il ponte di Rialto e quello dell’Accademia. Acquista comodamente online il tuo biglietto per i trasporti pubblici veneziani e raggiungi la mostra in vaporetto!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La chiesa di Santa Croce degli Armeni a Venezia

chiesa-di-santa-croce-armeni-venezia
Opere e luoghi poco noti

La città di Venezia è sempre stata cosmopolita e molto tollerante nei confronti delle altre confessioni religiose… Non ci si stupis...

Vedi

Treviso: Il Molinetto della Croda nella Marca Trevigiana

molinetto-croda
Opere e luoghi poco noti

La Marca Trevigiana (così viene chiamata la zona intorno alla città di Treviso dal XIII secolo), è una zona ricca di arte e di stori...

Vedi

Venezia: Il Doge Pietro Tradonico e l’isola di Poveglia nella laguna di Venezia

poveglia-venezia
Curiosità storiche

L’isola di Poveglia, nella laguna di Venezia, è considerata dagli esperti del paranormale uno dei luoghi più infestati al mondo… ...

Vedi

Padova: Il Castello del Catajo

catajo
Curiosità storiche

Le città del Veneto sono piene di storia e monumenti di incredibile fascino… Anche le zone di campagna, però, riservano molte sorpr...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il Castello di Roncade

castello-roncade
Opere e luoghi poco noti

Per la maggior parte dei visitatori, inclusi gli amanti dell’arte, il Veneto è la regione delle Ville, fiabeschi luoghi di villeggia...

Vedi

Padova: Il teatro Anatomico dell’Università di Padova

teatro-anatomico-padova
Opere e luoghi poco noti

L’università di Padova, fondata nel 1222, è uno dei simboli più importanti della cultura in Italia… Al suo interno, i luoghi da ...

Vedi

Verona: Il balcone di Giulietta a Verona

balcone-giulietta-verona
Presenze illustri

Quando si vista la splendida città di Verona, una delle tappe obbligatorie è senz’altro la casa di Giulietta, il personaggio reso i...

Vedi

Venezia: La tomba vuota nel cimitero di San Michele a Venezia

Cimitero_Venezia
Misteri & Leggende

La piccola isola della laguna di Venezia che si incontra andando a Murano è la sede del cimitero di Venezia, creato nel corso dell'800...

Vedi