Aneddoti & Curiosità

Il coccodrillo di San Michele Extra

Misteri & Leggende
coccodrillo-verona

Il coccodrillo di San Michele Extra

Nel sobborgo veronese di San Michele Extra si trova il Santuario di Santa Maria della Pace, costruito dal celebre architetto Michele Sanmicheli, a partire dal 1559 per custodire un’icona miracolosa della Vergine Maria.

In un edificio adiacente alla chiesa, invece, è conservato, appeso al soffitto, un coccodrillo mummificato lungo ben 5 metri.

Leggenda vuole che sia stato donato da Bianca Bevilacqua Lazise, che lo aveva ereditato da un antenato che aveva partecipato alle crociate, nel 1608.

Un’altra storia racconta invece che il rettile sia stato portato a San Michele da alcuni membri di una facoltosa famiglia… Una volta cresciuto, il coccodrillo venne abbandonato nelle acquitrinose campagne lungo il corso dell’Adige, dove si aggirava indisturbato terrorizzando la popolazione e divorando greggi e bambini, senza che nessun cacciatore riuscisse a prenderlo. Infine, una fanciulla, ispirata dalla Vergine Maria, consigliò di scavare un pozzo, ricoprirlo di arbusti e metterci sopra dei pezzi di carne come esca. Il coccodrillo finì nella trappola e, una volta imbalsamato, fu donato al Santuario di Santa Maria della Pace, come originalissimo ex- voto.

Se vi trovate in vacanza a Verona, vi consigliamo di programmare una tappa a San Michele Extra per vedere questa originale creatura!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

Romano D' Ezzellino: Perché si dice ‘Se non riesci a dormire conta le pecore’?

contare-le-pecore
Modi di dire

Il tutto ebbe inizio a Romano d’Ezzelino in provincia di Vicenza quando Ezzelino da Romano che soffriva d’insonnia, assoldò un can...

Vedi

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

Venezia: Fave dei morti: i dolci veneziani del giorno dei defunti

fave-dei-morti
Tradizioni popolari

Come vuole la tradizione, ogni anno, in occasione del giorno in cui vengono commemorati i defunti (il 2 novembre) a Venezia è usanza p...

Vedi

I post più letti

Padova: Perché si dice ‘Rimanere in braghe di tela?’

pietra-del-vituperio
Curiosità storiche

Vi siete mai chiesti da dove deriva la comune espressione ‘Rimanere in mutande’ o ‘Rimanere in braghe di tela’? Si tratta di un...

Vedi

Venezia: L’Ultima Cena del Veronese alle Gallerie dell’Accademia

ultima-cena-veronese
Curiosità storiche

Le dodici sale delle Gallerie dell’Accademia accolgono numerose opere d’arte veneziana e veneta realizzate da rinomati artisti tra ...

Vedi

Treviso: Il fantasma di Bianca di Collalto

castello-collalto
Misteri & Leggende

Nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre raccontarsi una spaventosa storia di fantasmi è quasi d’obbligo… Eccone una legata...

Vedi

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi