Aneddoti & Curiosità

Il Doge di Venezia Enrico Dandolo e la conquista di Costantinopoli

Presenze illustri
cavalli-smarco

Il Doge di Venezia Enrico Dandolo e la conquista di Costantinopoli

La storia della Repubblica di Venezia è indissolubilmente legata alla figura del Doge… Personalità carismatiche, ma anche avventurieri e traditori, che, in undici secoli, hanno plasmato la storia di Venezia.

Uno dei Dogi che ha lasciato più suggestioni nell'immaginario collettivo è sicuramente Enrico Dandolo: secondo la tradizione fu eletto alla somma carica della Repubblica di Venezia nel 1192, quando aveva già raggiunto la veneranda età di 85 anni.

Suo è il merito (o la vergogna?) di aver convinto i Crociati, che si erano radunati a Venezia per andare a liberare la terra Santa dagli infedeli, a dirottare i loro sforzi su un'altra destinazione: Costantinopoli.

La conquista di Costantinopoli segnò l'apice della potenza veneziana; le navi riportarono in laguna un bottino incredibile, tra cui si ricordano sicuramente i Cavalli di bronzo, oggi conservati nella Basilica di san Marco.

Ma che fine fece Enrico Dandolo? A 92 anni, cieco, comandò personalmente la flotta veneziana alla conquista di Costantinopoli… Morì nel 1205 a causa di una necrosi e fu sepolto nella galleria del matroneo nella Basilica di Santa Sofia, tra i posti riservati alla famiglia imperiale: è stato il primo e ultimo uomo ad essere sepolto nella grande basilica.

Stando alla tradizione, dopo la conquista della città da parte dei turchi nel 1453, la sua tomba fu aperta e le sue ossa furono gettate in pasto ai cani. La lapide recante la scritta ‘Henricus Dandolo' ancora campeggia nell'odierno museo di Santa Sofia. Alcuni studi recenti individuerebbero nella lapide un falso dell'800, fatto mettere lì dall'architetto italiano Gaspare Forlati.

Tra i pezzi più noti del bottino portato a Venezia da Costantinopoli ci sono appunto i cavalli di bronzo conservati nella Basilica di San Marco. I cavalli presenti all'esterno della Basilica, sulla loggia, sono solo delle copie… Gli originali cavalli di bronzo sono conservati nel Museo di San Marco, visitabile acquistando l'apposito biglietto d'ingresso direttamente in basilica oppure con la nostra affascinante visita guidata Il Museo di San Marco e la Basilica dall'alto.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Il Tablino di Andrea Palladio nelle gallerie dell’Accademia a Venezia

tablino-palladio
Presenze illustri

Le gallerie dell’Accademia a Venezia non sono solo un luogo in cui si conservano opere d’arte, sono loro stesse un’opera d’arte...

Vedi

Venezia: La ' Battaglia Navale' del Tintoretto a Palazzo Ducale

Battaglia_Garda
Curiosità storiche

Il soffitto di Palazzo Ducale, oltre ad essere il soffitto sospeso in legno più grande del mondo, è un vero e proprio contenitore di ...

Vedi

Venezia: Le origini del Carnevale a Venezia

faliero-vitale
Tradizioni popolari

Se siamo alla ricerca di notizie sulla nascita del Carnevale di Venezia, il primo posto dove cercare informazioni è la Basilica di San...

Vedi

Verona: Il Carnevale a Verona

carnevale-verona
Tradizioni popolari

Quando si parla di Carnevale tutti pensano subito a Venezia, ma anche le altre città del Veneto hanno delle antiche e suggestive tradi...

Vedi

I post più letti

Venezia: La tomba del Doge Andrea Gritti nella chiesa di San Francesco della Vigna

Andrea_Gritti-tomba
Presenze illustri

Per i pochi temerari visitatori che si avventurano nel sestiere di Castello, lontano dalle folle che si accalcano in Piazza San Marco e...

Vedi

Venezia: Il Doge Pietro Tradonico e l’isola di Poveglia nella laguna di Venezia

poveglia-venezia
Curiosità storiche

L’isola di Poveglia, nella laguna di Venezia, è considerata dagli esperti del paranormale uno dei luoghi più infestati al mondo… ...

Vedi

Padova: L’altare di Donatello nella Basilica del Santo a Padova

altare-donatello
Curiosità storiche

Chi si reca a Padova, non può non visitare la stupenda Basilica dedicata a Sant’Antonio da Padova, frate francescano di origine port...

Vedi

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi