Aneddoti & Curiosità

Il Doge Pietro Tradonico e l’isola di Poveglia nella laguna di Venezia

Curiosità storiche
poveglia-venezia

Il Doge Pietro Tradonico e l’isola di Poveglia nella laguna di Venezia

L’isola di Poveglia, nella laguna di Venezia, è considerata dagli esperti del paranormale uno dei luoghi più infestati al mondo… Di solito ci si sofferma solo sulla storia recente, quando l’isola ospitava un ospedale psichiatrico, ma la sua ‘maledizione’ è cominciata molto prima, già agli albori della storia di Venezia!

Qui, infatti, nel’864 si insediarono le famiglie dei 200 fedelissimi servi del doge Pietro Tradonico. In seguito alle rivolte scaturite dall’uccisione del Tradonico, i suoi fedelissimi avevano ottenuto dal suo successore, Orso I Partecipazio, la concessione di terre e valli, con l’obbligo di censimento annuale e di atto d’omaggio da compiersi il secondo giorno di Pasqua, ed il diritto ad avere come governatore un castaldo ducale affiancato da 27 consiglieri locali.

Il Doge Pietro Tradonico era un nobile originario di Pola che cercò fin da subito di porre il Dogado di Venezia sotto la protezione dell’impero carolingio. Questo gli provocò dure opposizioni da parte dei notabili locali, tanto che fu pugnalato a morte il 13 settembre del 864 all’uscita dalla messa per l’anniversario della consacrazione della chiesa di San Zaccaria. Da allora, quel luogo venne considerato nefasto e fu proibito costruirvi, finché, all’indomani della Seconda guerra mondiale, i proprietari dell’hotel Danieli in Riva degli Schiavoni decisero che la maledizione era durata abbastanza e vi costruirono una nuova ala per l’albergo!

Se volete ascoltare altre affascinanti storie e curiosità su questa straordinaria città contattateci subito per organizzare una visita guidata privata a Venezia… Le nostre guide, che la conoscono perché la vivono ogni giorno, sapranno farvi conoscere il meglio di questa splendida città!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Prospero Alpini e la scoperta del caffè in Europa

prospero_alpini
Presenze illustri

Tutti conoscono il caffè, quella bevanda energizzante e conviviale consumata ogni giorno da milioni di persone! Noi italiani ne siamo ...

Vedi

Venezia: Il ponte dei pugni nel Sestiere di Dorsoduro

ponte-dei-pugni
Curiosità storiche

Il ponte dei pugni, situato nel Sestiere di Dorsoduro, deve il suo nome ad un’antica tradizione di Venezia: la Guerra dei pugni. Gli ...

Vedi

Venezia: La pietra rossa del ‘Sotoportego de la peste’

sotoportego-de-la-peste
Misteri & Leggende

Camminando per Venezia tra calli, campi e campielli vi potreste imbattere in strane lastre sul selciato… che non vanno assolutamente ...

Vedi

Treviso: La fabbrica di coriandoli del signor Carnevale a Paese

fabbrica-cordiandoli-carnevale
Tradizioni popolari

Tutti noi conosciamo i coriandoli, quei pezzettini di carta colorata che vengono lanciati in aria in occasione del carnevale… Vi siet...

Vedi

I post più letti

Padova: Il giardino delle biodiversità nell’Orto Botanico di Padova

giardino-biodiversità
Opere e luoghi poco noti

Fondato nel 1545 , l’orto Botanico di Padova è il più antico orto botanico al mondo ancora situato nella sua collocazione originari...

Vedi

Vicenza: La Torre Bissara nella Piazza dei Signori

torre-bissara-vicenza
Curiosità storiche

Uno dei luoghi più suggestivi di Vicenza è sicuramente Piazza dei Signori, dove si affaccia la celeberrima Basilica Palladiana, opera...

Vedi

Venezia: Il rilievo dell’uomo con la pipa a Palazzo Loredan sul Canal Grande

palazzo-loredan
Misteri & Leggende

Uno dei palazzi più antichi sulle rive del Canal Grande è Palazzo Loredan, eretto nel XIII secolo e attualmente sede del Municipio ci...

Vedi

Verona: Il monumento equestre a Cangrande della Scala a Verona

cangrande
Presenze illustri

Uno dei personaggi più famosi della storia di Verona è sicuramente Cangrande della Scala, signore di Verona dal 1308 fino al 1329, an...

Vedi