Aneddoti & Curiosità

Il fantasma dei Giardini della Biennale a Venezia

Misteri & Leggende
Statua_zolli

Il fantasma dei Giardini della Biennale a Venezia

All'ingresso dei giardini vicino alla Biennale di Venezia c'è la statua dell'eroe risorgimentale Giuseppe Garibaldi.

Pochi notano però che, dietro alla base della collinetta che regge la statua, c'è un altro personaggio, un garibaldino che si chiamava Giuseppe Zolli; questa statua fu aggiunta nel 1921, in seguito ad avvenimenti davvero singolari.

Una notte un vecchietto della zona passava nelle vicinanze del monumento quando fu colpito molto forte sul braccio e, raccontando in seguito l'accaduto agli amici, sosteneva di essere stato colpito ‘un'ombra rossa'. Dopo che anche ad altri abitanti della zona capitarono simili disavventure, vennero mandate alcune guardie sul posto e, quando giunsero, furono sbalzati indietro da un'ombra rossa in cui riconobbero un garibaldino in camicia rossa.

Un anziano che abitava lì vicino lo riconobbe: era Giuseppe Zolli, deceduto poco tempo prima, il quale durante la spedizione dei Mille aveva promesso a Garibaldi che avrebbe sempre vegliato su di lui anche dopo la sua morte.

Allora gli abitanti fecero erigere una statua di Giuseppe Zolli che vegliava sul Generale e da quel momento il fantasma non si fece più vedere…

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La tragica leggenda del Cuore della Scuola Grande di San Marco

cuore-scuola-scuola-grande-san-marco
Misteri & Leggende

Nelle millenarie pietre di Venezia troviamo raccontate incredibili e affascinanti storie, leggende e memorie che si nascondono in ogni ...

Vedi

Venezia: Gli occhiali: un’origine tutta veneziana

occhiali
Curiosità storiche

Le prime lenti della storia presero forma in una delle isole più famose della laguna veneziana, l’isola di Murano dove nel 1100, la ...

Vedi

Venezia: Le origini dello Spritz

spritz-veneziano
Tradizioni popolari

Lo spritz, l’aperitivo tipico veneziano, è diventato al giorno d’oggi il cocktail simbolo dell’happy hour non solo in Italia, ma...

Vedi

Venezia: La casa del cammello nel Sestiere di Cannaregio

palazzo-mastelli
Curiosità storiche

Se fate un giro nel Sestiere di Cannaregio potreste imbattervi in un cammello, ovviamente non in un cammello in carne ed ossa, ma raffi...

Vedi

I post più letti

Venezia: L’Ultima Cena del Veronese alle Gallerie dell’Accademia

ultima-cena-veronese
Curiosità storiche

Le dodici sale delle Gallerie dell’Accademia accolgono numerose opere d’arte veneziana e veneta realizzate da rinomati artisti tra ...

Vedi

Padova: L’oratorio di San Giorgio

oratorio-san-giorgio-padova
Opere e luoghi poco noti

Padova è famosa in tutto il mondo per la Cappella degli Scrovegni, affrescata con incredibile maestria dal grande pittore Giotto all...

Vedi

Verona: Il balcone di Giulietta a Verona

balcone-giulietta-verona
Presenze illustri

Quando si vista la splendida città di Verona, una delle tappe obbligatorie è senz’altro la casa di Giulietta, il personaggio reso i...

Vedi

Venezia: Il Trono di Attila nell'isola di Torcello a Venezia

Trono_Attila
Misteri & Leggende

Torcello, la prima delle isole di Venezia ad essere abitata, è ricca di leggende e storie curiose, come quella del trono di Attila, il...

Vedi