Aneddoti & Curiosità

Il fantasma della moglie cinese di Marco Polo

Misteri & Leggende
corte-milion-venezia

Il fantasma della moglie cinese di Marco Polo

Narra la leggenda che, durante il suo soggiorno in Cina, il famoso mercante veneziano Marco Polo si fosse innamorato di una delle figlie del Gran Khan e, dopo averla sposata, l'avesse portata con se a Venezia… La giovane fanciulla, dolce e gentile, non si trovò molto bene nella città lagunare, vittima anche di gelosia da parte delle sorelle di Marco.

Nel 1298, quando Marco Polo fu catturato in battaglia dai Genovesi, le cognate invidiose dissero alla principessa orientale che il marito era morto; per il dolore la fanciulla dette fuoco alle sue vesti e si gettò dalle finestre della casa dei Polo nel sottostante canale.

La leggenda dice che, certe volte, se nella notte si passa in corte del Milion (dove sorgevano le case dei Polo) si può vedere una bianca figura fluttuare nell'aria o sentire un dolce canto di origine orientale.

Non vi sono documenti certi su questo racconto (le notizie sulla vita di Marco Polo sono davvero poche), ma qualche anno fa, durante gli scavi nelle fondazioni del Teatro Malibran (costruito sulle antiche case dei Polo), sono stati ritrovati dei resti umani appartenenti ad una donna asiatica sepolti insieme a oggetti di chiara fattura cinese e un diadema con lo stemma imperiale…

Per ascoltare altri affascinanti aneddoti, visitare i luoghi in cui si sono svolti e vivere un'esperienza davvero unica, potete richiedere la disponibilità della nostra guida Francesca e concordare con lei un percorso di visita privato tra misteri e leggende di Venezia!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Romano D' Ezzellino: Perché si dice ‘Se non riesci a dormire conta le pecore’?

contare-le-pecore
Modi di dire

Il tutto ebbe inizio a Romano d’Ezzelino in provincia di Vicenza quando Ezzelino da Romano che soffriva d’insonnia, assoldò un can...

Vedi

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

Venezia: Fave dei morti: i dolci veneziani del giorno dei defunti

fave-dei-morti
Tradizioni popolari

Come vuole la tradizione, ogni anno, in occasione del giorno in cui vengono commemorati i defunti (il 2 novembre) a Venezia è usanza p...

Vedi

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

I post più letti

Padova: Perché si dice ‘Rimanere in braghe di tela?’

pietra-del-vituperio
Curiosità storiche

Vi siete mai chiesti da dove deriva la comune espressione ‘Rimanere in mutande’ o ‘Rimanere in braghe di tela’? Si tratta di un...

Vedi

Venezia: L’Ultima Cena del Veronese alle Gallerie dell’Accademia

ultima-cena-veronese
Curiosità storiche

Le dodici sale delle Gallerie dell’Accademia accolgono numerose opere d’arte veneziana e veneta realizzate da rinomati artisti tra ...

Vedi

Treviso: Il fantasma di Bianca di Collalto

castello-collalto
Misteri & Leggende

Nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre raccontarsi una spaventosa storia di fantasmi è quasi d’obbligo… Eccone una legata...

Vedi

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi