Aneddoti & Curiosità

Il film ‘Pane e Tulipani' a Venezia

Location cinematografiche
Pane_e_tulipani

Il film ‘Pane e Tulipani' a Venezia

Nel 1999 è stata girata a Venezia la deliziosa commedia romantica ‘Pane e Tulipani', diretta dal regista Silvio Soldini e interpretata da Licia Maglietta e Bruno Ganz.

Se avete amato il film e state cercando le sue location, andate in Campo Santa Maria Nova a Venezia, vicino all'Ospedale civile, dove troverete (purtroppo chiusa da qualche anno) la bottega da fioraio in cui lavora la protagonista Rosalba. Sempre in questo campo è stata ambientata la scena finale del film dove, mentre varie coppie ballano, Rosalba  pronuncia la battuta finale: “Non vorrei sembrarle precipitosa, ma... se ci dessimo del tu?”.

Questo grazioso campo prende il nome dall'antica chiesa di Santa Maria Nova, distrutta nel 1852 dopo essere stata usata come magazzino durante l'occupazione francese: di questa chiesa si possono ancora ammirare due bellissime pale d'altare fatte a mosaico a fine ‘500 dal famoso mosaicista Erminio Zuccato, che lavorò anche ai mosaici della Basilica di San Marco. Queste due incredibili opere si trovano nel museo di San Marco, insieme a molte altre pregevoli opere d'arte.

La Basilica di San Marco è aperta ogni giorno dalle 9.45 alle 17.00 e sono possibili anche visite al suo interno come la ‘Visita guidata della Basilica di San Marco’ e poi, se desiderate, potrete visitare in tutta libertà ed autonomia il Museo di San Marco, posto al piano superiore della chiesa e include la visita alla loggia con i cavalli originali.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Acqua Alta: quando un fenomeno normale diventa tragico

Acqua-alta-a-Venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che il termine ‘Acqua Alta’ è un’espressione derivante dal dialetto veneziano con la quale gli abitanti definivano i...

Vedi

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

Romano D' Ezzellino: Perché si dice ‘Se non riesci a dormire conta le pecore’?

contare-le-pecore
Modi di dire

Il tutto ebbe inizio a Romano d’Ezzelino in provincia di Vicenza quando Ezzelino da Romano che soffriva d’insonnia, assoldò un can...

Vedi

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

I post più letti

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Le origini dello Spritz

spritz-veneziano
Tradizioni popolari

Lo spritz, l’aperitivo tipico veneziano, è diventato al giorno d’oggi il cocktail simbolo dell’happy hour non solo in Italia, ma...

Vedi

Belluno: Il mistero del Pietrificatore di Sospirolo

pietrificatore
Misteri & Leggende

All’interno del Parco Nazionale delle Dolomiti, in provincia di Belluno, vi è il piccolo paesino di Sospirolo. Qui è nato un person...

Vedi