Aneddoti & Curiosità

Il Fontego del Megio sul Canal Grande a Venezia

Curiosità storiche
Fontego_del_megio_Venice

Il Fontego del Megio sul Canal Grande a Venezia

Il cibo è da sempre un tema molto importante per ogni governo e anche l'antica Repubblica di Venezia se ne occupava assiduamente.
 
Lo Stato Veneziano si preoccupò sempre di approvvigionare la popolazione di pane, anche in tempo di carestia, e per questo creò degli speciali depositi, chiamati Fonteghi, dove conservare le derrate alimentari.
 
Sul Canal Grande, per esempio, di fronte al Casinò di Venezia, esiste il Fontego del Megio; fu realizzato nel ‘400 per immagazzinare granaglie (soprattutto miglio) e serviva da ammortizzatore per eventuali crisi alimentari che potevano anche sfociare in disordini sociali… I documenti riportano che nel 1559 ci fu una terribile penuria di farina e la popolazione, affamata e inferocita, cominciò ad assalire i forni. Per fortuna il governo della repubblica di Venezia, avendo prudentemente stivato il magazzino di miglio, ne aprì le porte all'occorrenza evitando il peggio!
 
L'edificio, vista la sua funzione pratica, è severo e semplice: un grande prospetto in mattoni, con tre portali, leggermente arretrati per permettere di caricare e scariche le granaglie più facilmente. Adesso non è più utilizzato per conservare granaglie ed è adibito a scuola elementare.
 
Ti appassionano aneddoti, misteri e curiosità su Venezia? Grazie a Francesca, redattrice della nostra rubrica e guida autorizzata, potrai organizzare un itinerario di visita dedicato ai luoghi più insoliti e curiosi della città sull'acqua… Contattaci subito per richiedere la disponibilità della nostra brillante guida!
 
A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Padova: Bartolomeo Cristofori: il padovano che inventò il pianoforte

bartolomeo_cristofori
Lo sapevate che...

Lo sapevate che l’inventore del pianoforte era un padovano? Ebbene sì e il suo nome è Bartolomeo Cristofori. Bartolomeo Cristofori ...

Vedi

Venezia: Il gondoliere: il guerriero della laguna

gondoliere
Misteri & Leggende

Tutti sanno chi è e cosa fa un gondoliere: è colui che con dovizia e professionalità conduce, grazie alla tecnica di voga a un sol r...

Vedi

Venezia: Perché si dice Rosso Tiziano?

rosso_tiziano
Modi di dire

Ricordate la sensuale ‘Venere di Urbino’ o l’elegante ‘Donna allo specchio’ di Tiziano Vecellio? Ecco, focalizzatevi sul...

Vedi

Cortina D'ampezzo: Un Museo tra le Nuvole a Cortina d’Ampezzo

Museo-delle-Nuvole-Monte-Rite-a-Cibiana
Misteri & Leggende

Se da Cortina d’Ampezzo arrivate in cima al Monte Rite a 2181 metri, vi stupirà trovare tra le nude rocce dolomitiche, un Museo che ...

Vedi

I post più letti

Venezia: Quanto costa un giro in gondola?

gondola
Lo sapevate che...

Avete deciso di visitare Venezia e avete inserito nella lista di cose da fare un bel giro in gondola? Come darvi torto! A Venezia c’...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Treviso: Il fantasma di Bianca di Collalto

castello-collalto
Misteri & Leggende

Nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre raccontarsi una spaventosa storia di fantasmi è quasi d’obbligo… Eccone una legata...

Vedi

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi