Aneddoti & Curiosità

Il Ghetto di Venezia e le sue sinagoghe nascoste

Opere e luoghi poco noti
Ghetto

Il Ghetto di Venezia e le sue sinagoghe nascoste

Venezia è famosissima anche perché qui è stato fondato il primo ‘Ghetto ebraico' al mondo, ovvero il quartiere dove erano obbligati a risiedere gli ebrei e che caratterizzerà poi molte altre città europee.

Quando si visita il Ghetto di Venezia si viene a sapere che fin dal XVI secolo vi erano cinque sinagoghe maggiori ma oggi è quasi impossibile riconoscerle negli alti edifici se non si sa cosa cercare. In questo quartiere non ci sono infatti edifici monumentali separati dal resto delle abitazioni, dal momento che gli ebrei a Venezia disponevano solo di un piccolo spazio attorno ai campi del Ghetto Nuovo e del Ghetto Vecchio, ed è per questo che i palazzi sono molto alti, perché si sopraelevavano man mano che la popolazione cresceva.

Le Sinagoghe quindi furono costruite sopra le normali abitazioni poiché, secondo l'insegnamento del Talmud,  i luoghi di preghiera devono elevarsi sulla città, e dall' esterno sono riconoscibili solo contando le finestre. Infatti tutte le sinagoghe di Venezia hanno cinque ampie finestre, che danno loro una grande luminosità. Secondo il Talmud la luce è elemento fondamentale per una sinagoga perché è simbolo della vita e, quindi, di Dio. Sulla scelta del numero cinque ci sono varie interpretazioni ma la più probabile è sia collegato alla ripartizione del Talmud, diviso appunto in cinque parti, che rappresenterebbero le manifestazioni della luce.

Se desideri approfondire la conoscenza del Ghetto di Venezia puoi prenotare online il tour di venetoinside.com Venezia e l'Oriente (Arte, spezie e caffè).

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Cosa accadde il 16 maggio a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

  Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno di San Boldo (Sant'Ubaldo Vescovo) al Santo era dedicata una Chiesa,...

Vedi

Venezia: Cosa accadde l'1 maggio a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno dei Santi Filipo e Giacomo Apostoli e di Santa Scolastica, di cui esistevan...

Vedi

Venezia: Cosa accadde il 25 aprile a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno di San Marco Evangelista Patrono di Venezia. E' la Prima Festa di San Marco...

Vedi

Venezia: Cosa accadde il 20 aprile a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno di San Vettor (San Vittore).   - 20 aprile 1797: cattura della fregata...

Vedi

I post più letti

Venezia: 10 canzoni che ti faranno pensare a Venezia

canzoni-ve
Lo sapevate che...

Ci sono canzoni di cui basta sentire le prime note per essere subito trasportati con la mente ad un luogo, un ricordo o un sogno. Quest...

Vedi

Padova: Vò Euganeo: un luogo da scoprire

vò
Opere e luoghi poco noti

In questi ultimi mesi si è sentito molto parlare del piccolo comune di Vò, in provincia di Padova, al centro delle attenzioni e preoc...

Vedi

Venezia: 10 film ambientati a Venezia da non perdere

10_film_venezia
Location cinematografiche

Venezia è una città unica al mondo, ogni anno fa sognare milioni di visitatori con il suo fascino intramontabile e le sue ‘calli’...

Vedi

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi