Aneddoti & Curiosità

Il gondoliere: il guerriero della laguna

Misteri & Leggende
gondoliere

Il gondoliere: il guerriero della laguna

Tutti sanno chi è e cosa fa un gondoliere: è colui che con dovizia e professionalità conduce, grazie alla tecnica di voga a un sol remo, l’imbarcazione tradizionale di Venezia, la gondola. Tuttavia, il gondoliere non è solo questo: sotto la divisa a strisce bianche e blu si nasconde uno spirito guerriero che viene celebrato dallo stesso nome di questa antica professione. Sembra infatti, che il termine ‘gondoliere’ derivi da ‘gundu’ che assomiglia a ‘guntu’ che, in dialetto tedesco, significa appunto ‘guerriero’.

Ma cosa o chi combatte il coraggioso gondoliere?

Secondo la leggenda, nelle profondità della laguna veneziana vive un terribile mostro marino che teme solo i gondolieri: come San Giorgio che uccide il drago con la sua lancia, il gondoliere con il suo lungo remo rappresenta simbolicamente una minaccia per l’orribile creatura. Perciò la perpetua presenza di gondolieri che solcano la laguna fa si che il drago non affiori mai in superficie. A volte però, il drago manifesta tutta la sua frustrazione e rabbia emettendo potenti soffi che creano una spessa coltre di nebbia che avvolge Venezia.

Ma non solo i gondolieri combattono il grande drago della laguna! Non è casuale infatti, la presenza di un’isola chiamata San Giorgio Maggiore e del suo convento benedettino: le preghiere e i canti dei monaci hanno l’obiettivo di placare la furia del mostro che minaccia la città.

Anche il colore della città di Venezia, il rosso, vuole ricordare la vittoria di Venezia sul drago dell’eresia e dell’apostasia: il rosso ricorda il sangue del drago ucciso da San Giorgio che tinse non solo il mantello del Santo, ma anche tutta l'isola.

Ora non vi rimane che affidarvi all’impavidità del vostro gondoliere … chissà che durante uno dei nostri giri in gondola non possiate vedere le brillanti squame del drago appena sotto la superficie dell’acqua!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Nuova linfa vitale ai Giardini Reali di Venezia

giardini-reali
Opere e luoghi poco noti

Venezia, non si smentisce mai. Dopo la disastrosa acqua alta dello scorso novembre, la città mostra il suo coriaceo orgoglio con la ri...

Vedi

Treviso: Le curiose leggende sulla nascita del radicchio trevigiano

radicchio_CC.Mon CEil
Lo sapevate che...

Lo sapevate che, secondo un antico detto popolare, il radicchio rosso sembra sia nato come dono che l'autunno fa all'inverno, per dare ...

Vedi

Venezia: Acqua Alta: quando un fenomeno normale diventa tragico

Acqua-alta-a-Venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che il termine ‘Acqua Alta’ è un’espressione derivante dal dialetto veneziano con la quale gli abitanti definivano i...

Vedi

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

I post più letti

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Verona: La storia delle mura romane di Verona

porta-borsari
Curiosità storiche

Verona è sempre stata considerata una città di notevole importanza dal punto di vista militare: trovandosi allo sbocco della Valle de...

Vedi