Aneddoti & Curiosità

Il leone all'ingresso dell'Arsenale di Venezia

Curiosità storiche
Leone

Il leone all'ingresso dell'Arsenale di Venezia

L'Arsenale di Venezia è ancora oggi un luogo pieno di fascino e di storia. Un tempo qui venivano create le navi, mercantili e da guerra, che resero grande la Serenissima Repubblica di Venezia.

Davanti al bellissimo portale di ingresso all'Arsenale, primo monumento in stile rinascimentale di Venezia, montano la guardia dei leoni di pietra.

Quello più a sinistra riporta alcune strane iscrizioni, legate alla sua storia millenaria. Questa scultura fu portata qui a Venezia nel 1684 dal famoso condottiero Francesco Morosini (colui che bombardò il Partenone), e proveniva dal porto di Atene, il Pireo.

Le iscrizioni su entrambi i fianchi del leone rimasero un mistero fino all‘800, quando furono decifrate da un o studioso danese di passaggio a Venezia. Questa iscrizione in caratteri runici risale all' XI secolo ed è ad opera del futuro re di Norvegia Harald III, che comandò una truppa speciale dell'esercito bizantino durante una rivolta del popolo greco al governo centrale e ricorda appunto la conquista del porto del porto di Pireo da parte del norvegese.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La ruota degli Innocenti nel Monastero della Pietà a Venezia

ruota-innocenti
Opere e luoghi poco noti

A due passi da Piazza San Marco a Venezia, lungo la riva degli Schiavoni, si erge la grande chiesa neoclassica della Pietà. Qui, molto...

Vedi

Padova: Villa Grimani Calergi Valmarana a Noventa Padovana

villa-grimani-calergi-valmarana
Opere e luoghi poco noti

Il Veneto è sicuramente la regione delle Ville, splendidi luoghi di villeggiatura e ozio per i nobili veneziani. Non sempre le loro or...

Vedi

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi

Padova: Le collezioni del Convento di San Giovanni in Verdara a Padova

eremitani-padova
Opere e luoghi poco noti

Il museo più bello di Padova è sicuramente quello degli Eremitani creato nel 1895 per custodire le raccolte cittadine. Il primitivo n...

Vedi

I post più letti

Venezia: I graffiti degli antichi mercanti nel Fontego dei Tedeschi a Venezia

Fondaco_dei_Tedeschi
Curiosità storiche

Ogni palazzo che sorge lungo il Canal Grande ha una curiosità o un mistero da svelare... Dopo essere stato per circa due secoli il pal...

Vedi

Padova: Il museo di storia della medicina a Padova

Museo-di-storia-della-Medicina
Opere e luoghi poco noti

Se siete stanchi dei soliti musei pieni di quadri e sculture, potreste trovare interessante il museo di storia della medicina a Padova....

Vedi

Venezia: La porta del Convento dei Tolentini a Venezia disegnata da Carlo Scarpa

iuav-tolentini
Presenze illustri

Nei pressi di Piazzale Roma si trova l'imponente chiesa dei Tolentini, costruita da Vincenzo Scamozzi nel corso del XVI secolo e termin...

Vedi

Venezia: Il fantasma della moglie cinese di Marco Polo

corte-milion-venezia
Misteri & Leggende

Narra la leggenda che, durante il suo soggiorno in Cina, il famoso mercante veneziano Marco Polo si fosse innamorato di una delle figli...

Vedi