Aneddoti & Curiosità

Il Mausoleo di Cortesia da Serego nella chiesa di Sant’Anastasia a Verona

Opere e luoghi poco noti
cortesia-serego

Il Mausoleo di Cortesia da Serego nella chiesa di Sant’Anastasia a Verona

La chiesa di Sant’Anastasia a Verona è un fantastico esempio di chiesa gotica domenicana. Al suo interno vi sono moltissimi monumenti funebri, perché il prestigio dell’Ordine Domenicano spingeva molti ricchi veronesi ad acquistare uno spazio all’interno della chiesa per tombe e mausolei.

Uno dei monumenti più belli si trova nel presbiterio ed è dedicato a Cortesia da Serego (1335–1386), un condottiero che lavorò per la potente famiglia degli Scaligeri, Signori di Verona.

 Il mausoleo fu scolpito dal toscano Pietro di Nicolò Lamberti tra il 1425 e il 1426 ed è costituito da un nucleo centrale in cui spicca la figura di Cortesia, a cavallo con l’armatura, che tiene in mano il bastone del comando. Il cavallo è posto sopra un sarcofago, che è sempre rimasto vuoto, avvolto da una tenda sovrastata da un soldato e dallo stemma della casata Serego; tutt’attorno un grande fregio di foglie d’acanto incornicia la scena.

Intorno al monumento vi è una parte affrescata realizzata dal pittore veneziano Michele Giamobono intorno al 1432, mentre, nella fascia in alto, vi è un’Annunciazione con una grande mandorla in pastiglia contenente il Padre eterno avvolto da una nube di angeli; in basso sono presenti due santi domenicani (Pietro martire e Domenico).

La splenda chiesa di Santa Anastasia è uno dei luoghi da non perdere a Verona! Il modo migliore per scoprire tutte le sfaccettature di questa antica città è sicuramente in compagnia di una guida locale… Grazie al nostro esclusivo tour privato di Verona potrete concordare con la guida il vostro itinerario di visita e scegliere luogo ed orario di partenza che preferite!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Il Vetro a Venezia: un’Arte ineguagliabile

vetro2
Curiosità storiche

Eccoci tornati all’incredibile storia del vetro. L’ultima volta ci eravamo lasciati con un importante quesito: come arrivò il vetr...

Vedi

Campagna Lupia: Il Casone di Valle Zappa: l’Olanda in laguna

casone_valle_zappa
Opere e luoghi poco noti

Se vi capita di passare per Campagna Lupia, fate una piccola deviazione perché qui si nasconde un piccolo gioiello, un pezzetto di Ola...

Vedi

Venezia: Quanto costa un giro in gondola?

gondola
Lo sapevate che...

Avete deciso di visitare Venezia e avete inserito nella lista di cose da fare un bel giro in gondola? Come darvi torto! A Venezia c’...

Vedi

I post più letti

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Venezia: Alla scoperta dell’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, cosa vedere e come raggiungerla

isola_di_san_giorgio_maggiore
Opere e luoghi poco noti

A qualcuno di voi sarà forse capitato, in viaggio a Venezia, di fotografare il meraviglioso panorama che si staglia di fronte alla sto...

Vedi

Treviso: La chiesa parrocchiale di San Silvestro a Selva del Montello

san-silvestro-montello
Opere e luoghi poco noti

Nella piccola frazione di Selva del Montello, in provincia di Treviso, vi è una chiesa parrocchiale che offre ai suoi visitatori opere...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi