Aneddoti & Curiosità

Il Museo della scarpa nella Villa Foscarini Negrelli Rossi sulla riva del Brenta

Opere e luoghi poco noti
museo-scarpa

Il Museo della scarpa nella Villa Foscarini Negrelli Rossi sulla riva del Brenta

Le ville dei nobili veneziani sulla riviera del Brenta, in provincia di Venezia, sono indubbiamente dei luoghi unici, ideali per chi voglia capire come vivessero le famiglie aristocratiche della Serenissima Repubblica fino alla conquista napoleonica del 1797.

Le ville sono infatti gioielli architettonici unici nel loro genere e al loro interno di solito conservano fantastici cicli di affreschi realizzati dai migliori artisti dell'epoca.

Ma le ville del Brenta possono anche riservare qualche sorpresa… All'interno di villa Foscarini Negrelli Rossi, vicina alla più famosa Villa Pisani, in località Strà, si può infatti visitare un interessante ed originale museo: il Museo della Calzatura.

La villa appartiene adesso alla famiglia Rossi, proprietari di un importante calzaturificio. Nel 1995, in occasione dell'anniversario dei cinquant'anni della loro azienda, la Rossimoda S.p.a., ha creato il museo della calzatura.

Il percorso, strutturato sui diversi piani dell'edificio secentesco, guida il visitatore attraverso diverse sale del palazzo allestite in modo tale da mostrare un excursus della storia della scarpa, partendo da modelli settecenteschi fino ai pezzi esclusivi creati per le più grandi case di moda!

Se desiderate visitare le splendide ville sul Brenta vi consigliamo il nostro esclusivo Tour privato delle Ville del Brenta da Venezia: accompagnati da un'esperta guida turistica visiterete alcune delle più belle dimore storiche con comodo trasferimento privato da Venezia. Su richiesta, potrete inserire nell'itinerario di visita anche Villa Foscarini Negrelli Rossi e il suo originale museo della calzatura!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi