Aneddoti & Curiosità

Il Padiglione del Messico alla Biennale di Venezia

Opere e luoghi poco noti
Messico_big

Il Padiglione del Messico alla Biennale di Venezia

Ad ogni edizione la Biennale d'arte di Venezia è un evento di grandissima importanza per tutti coloro che amano l'arte contemporanea. Ma è anche un'occasione unica perché spesso i Paesi che non trovano spazio ai Giardini creano i propri padiglioni all'interno di monumenti di Venezia altrimenti chiusi al pubblico.

E' questo il caso del Messico, che ha ottenuto dal comune di Venezia di poter disporre per la Biennale d'Arte e la Biennale di Architettura di una location unica per 9 anni. Si tratta della chiesa di San Lorenzo a Castello, impegnandosi in cambio a restaurare l'edificio religioso, che versa in stato di grave abbandono.

La chiesa di San Lorenzo -  con l'attiguo convento femminile - fu fondata addirittura nel IX secolo dalla famiglia dogale dei Partecipazio, fu ricostruita nel XI secolo e assunse l'aspetto attuale alla fine del ‘500. Nel 1810, durante il governo napoleonico, il monastero fu soppresso e ridotto a Casa d'Industria, ovvero a casa di ricovero con annesso opificio. In seguito si trasformò in ospizio per anziani, funzione che svolge tuttora. La chiesa, invece, fu gestita dai Domenicani sino al 1867, quando una legge sugli ordini religiosi li costrinse all'allontanamento. Vi si continuò ad officiare sino al 1920, anno della definitiva sconsacrazione.

La chiesa è famosa per il suo altare in marmi policromi, opera di Girolamo Campagna, che è considerato il più grande altare del mondo.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: The Twin Bottles: l’arte dice NO alla plastica in mare

the_twin_bottles
Lo sapevate che...

Lo sapevate che nel Canal Grande di Venezia, nei pressi di Palazzo Ca' Vendramin Calergi ci sono due immense bottiglie accartocciate ch...

Vedi

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Il Vetro a Venezia: un’Arte ineguagliabile

vetro2
Curiosità storiche

Eccoci tornati all’incredibile storia del vetro. L’ultima volta ci eravamo lasciati con un importante quesito: come arrivò il vetr...

Vedi

Campagna Lupia: Il Casone di Valle Zappa: l’Olanda in laguna

casone_valle_zappa
Opere e luoghi poco noti

Se vi capita di passare per Campagna Lupia, fate una piccola deviazione perché qui si nasconde un piccolo gioiello, un pezzetto di Ola...

Vedi

I post più letti

Venezia: Quanto costa un giro in gondola?

gondola
Lo sapevate che...

Avete deciso di visitare Venezia e avete inserito nella lista di cose da fare un bel giro in gondola? Come darvi torto! A Venezia c’...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Treviso: Il fantasma di Bianca di Collalto

castello-collalto
Misteri & Leggende

Nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre raccontarsi una spaventosa storia di fantasmi è quasi d’obbligo… Eccone una legata...

Vedi

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi