Aneddoti & Curiosità

Il padiglione delle navi nell'Arsenale di Venezia

Opere e luoghi poco noti
Padiglione_navi

Il padiglione delle navi nell'Arsenale di Venezia

Ogni anno a Venezia la prima domenica di settembre si svolge la famosa regata storica, durante la quale un corteo di barche antiche guidate da personaggi in costume rinascimentale solca le acque del Canal Grande.

Venezia ha una lunga tradizione di antiche imbarcazioni e si può averne un'idea visitando il semisconosciuto padiglione delle navi vicino all'Arsenale; quest'enorme spazio, un tempo sede delle officine dei remeri, adesso è parte del Museo Storico Navale.

Nella prima delle tre sezioni in cui è diviso lo spazio troviamo una moto silurante della II guerra mondiale e una pirobarca da lavoro del 1895, con le caldaie a carbone.

Al centro della seconda sezione domina lo spazio lo ‘scaleo reale', la stupenda imbarcazione a diciotto remi, con cabina e scafo coperti da sculture dorate, che fu costruita in Arsenale intorno al 1850 e fu usata per le cerimonie più solenni di quegli anni. Trasportò a San Marco il Re Vittorio Emanuele II nel suo primo ingresso nella Venezia italiana e nella sua ultima uscita accompagnò il feretro di Pio X. Tutt'intorno gondole, bragozzi, e altre piccole imbarcazioni.

Nell'ultimo padiglione campeggia la sezione motrice dell'Elettra di Marconi, con le sue enormi caldaie. Costruita nel 1904 per l'Arciduca Carlo Stefano d'Asburgo, divenne il laboratorio galleggiante del grande scienziato.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La tragica leggenda del Cuore della Scuola Grande di San Marco

cuore-scuola-scuola-grande-san-marco
Misteri & Leggende

Nelle millenarie pietre di Venezia troviamo raccontate incredibili e affascinanti storie, leggende e memorie che si nascondono in ogni ...

Vedi

Venezia: Gli occhiali: un’origine tutta veneziana

occhiali
Curiosità storiche

Le prime lenti della storia presero forma in una delle isole più famose della laguna veneziana, l’isola di Murano dove nel 1100, la ...

Vedi

Venezia: Le origini dello Spritz

spritz-veneziano
Tradizioni popolari

Lo spritz, l’aperitivo tipico veneziano, è diventato al giorno d’oggi il cocktail simbolo dell’happy hour non solo in Italia, ma...

Vedi

Venezia: La casa del cammello nel Sestiere di Cannaregio

palazzo-mastelli
Curiosità storiche

Se fate un giro nel Sestiere di Cannaregio potreste imbattervi in un cammello, ovviamente non in un cammello in carne ed ossa, ma raffi...

Vedi

I post più letti

Venezia: L’Ultima Cena del Veronese alle Gallerie dell’Accademia

ultima-cena-veronese
Curiosità storiche

Le dodici sale delle Gallerie dell’Accademia accolgono numerose opere d’arte veneziana e veneta realizzate da rinomati artisti tra ...

Vedi

Padova: L’oratorio di San Giorgio

oratorio-san-giorgio-padova
Opere e luoghi poco noti

Padova è famosa in tutto il mondo per la Cappella degli Scrovegni, affrescata con incredibile maestria dal grande pittore Giotto all...

Vedi

Verona: Il balcone di Giulietta a Verona

balcone-giulietta-verona
Presenze illustri

Quando si vista la splendida città di Verona, una delle tappe obbligatorie è senz’altro la casa di Giulietta, il personaggio reso i...

Vedi

Venezia: Il Trono di Attila nell'isola di Torcello a Venezia

Trono_Attila
Misteri & Leggende

Torcello, la prima delle isole di Venezia ad essere abitata, è ricca di leggende e storie curiose, come quella del trono di Attila, il...

Vedi