Aneddoti & Curiosità

'Il Paradiso' di Jacopo Tintoretto a Palazzo Ducale

Curiosità storiche
paradiso-tintoretto

'Il Paradiso' di Jacopo Tintoretto a Palazzo Ducale

Durante la visita a Palazzo Ducale, una delle sale che colpisce di più è sicuramente quella del Maggior Consiglio, simbolo stesso della millenaria Serenissima Repubblica di Venezia.

Sulla parete orientale dell’immensa e sontuosa sala è addossata un’ampia piattaforma lignea su cui poggiano gli stalli dove prendevano posto il doge e i suoi consiglieri. Almeno fino oltre la metà del secolo XVI, al di sopra di questa tribuna trovava posto un immenso affresco che occupava tutta la parete, comunemente noto come il Paradiso e raffigurante l’Incoronazione della Vergine davanti alle gerarchie celesti. L’opera era stata eseguita verso il 1365 dal più famoso artista dell’epoca in questa zona, il padovano Guariento (attivo tra il 1338 e il 1367).

Danneggiato dal tempo e quasi completamente distrutto dal grave incendio scoppiato in quest’area del palazzo nel 1577, il governo bandì un concorso per realizzare una nuova opera, a cui partecipano vari artisti. Curiosamente, la gara fu assegnata non ad uno ma a due artisti, Paolo Veronese e Francesco Bassano, che avrebbero dovuto lavorare insieme. Nel 1588, alla morte improvvisa del Veronese, l’opera non era ancora stata realizzata, probabilmente per le profonde diversità tra i due artisti. L’incarico venne quindi affidato al Tintoretto, che vi lavorò, con il preponderante aiuto del figlio Domenico, tra il 1588 e il 1592.

Nella composizione dell’immensa tela - larga 22 metri e alta 7 – la Signoria chiese che nella rappresentazione del Paradiso fosse illusionisticamente inclusa anche la tribuna su cui sedeva il doge, con una diretta simmetria verticale tra la divinità, e la luce che da essa irradia, e il capo dello stato nelle sue funzioni posto tra i beati, le gerarchie angeliche e gli eletti che partecipavano all’assemblea veneziana.

Le opere del Tintoretto sono disseminate per l'intero centro storico veneziano... Scoprile grazie alle inedite visite guidate proposte nel nostro portale, tutte ideate in collaborazione con Francesca, la brillante guida turistica che cura anche questa rubrica!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Il Vetro a Venezia: un’Arte ineguagliabile

vetro2
Curiosità storiche

Eccoci tornati all’incredibile storia del vetro. L’ultima volta ci eravamo lasciati con un importante quesito: come arrivò il vetr...

Vedi

Campagna Lupia: Il Casone di Valle Zappa: l’Olanda in laguna

casone_valle_zappa
Opere e luoghi poco noti

Se vi capita di passare per Campagna Lupia, fate una piccola deviazione perché qui si nasconde un piccolo gioiello, un pezzetto di Ola...

Vedi

Venezia: Quanto costa un giro in gondola?

gondola
Lo sapevate che...

Avete deciso di visitare Venezia e avete inserito nella lista di cose da fare un bel giro in gondola? Come darvi torto! A Venezia c’...

Vedi

I post più letti

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Venezia: Alla scoperta dell’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, cosa vedere e come raggiungerla

isola_di_san_giorgio_maggiore
Opere e luoghi poco noti

A qualcuno di voi sarà forse capitato, in viaggio a Venezia, di fotografare il meraviglioso panorama che si staglia di fronte alla sto...

Vedi

Treviso: La chiesa parrocchiale di San Silvestro a Selva del Montello

san-silvestro-montello
Opere e luoghi poco noti

Nella piccola frazione di Selva del Montello, in provincia di Treviso, vi è una chiesa parrocchiale che offre ai suoi visitatori opere...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi