Aneddoti & Curiosità

Il Ponte delle Tette e ‘le Carampane' a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Ponte_delle_tette

Il Ponte delle Tette e ‘le Carampane' a Venezia

Nel Sestiere di San Polo a Venezia, vi è un ponte dal nome davvero singolare: Ponte delle Tette. Vicino a quel ponte infatti vi erano diversi bordelli e spesso le prostitute si affacciavano alle finestre ‘esponendo la merce'. Ai tempi della Serenissima questo era un vero e proprio quartiere a luci rosse, regolamentato dal governo in modo molto preciso.

Sembra che proprio il governo della Repubblica avesse imposto alle prostitute di mostrare i seni ai passanti per invogliarli; l'omosessualità infatti era assai diffusa tra i Veneziani e il governo cercò vari modi per contrastarla.

Poco lontano c'è il Rio terà delle Carampane, un altro toponimo collegato con il mestiere più antico del mondo. Lì infatti sorgevano le case del Signor Rampani, che venivano usate come ospizio per prostitute vecchie e indigenti, ormai in pensione. In veneziano vuol dire  ‘casa', e così da quel momento, la parola ‘Carampana' indicò appunto una donna vecchia e sciatta, termine usato ancora oggi.

Se hai trovato questo articolo interessante, ti consigliamo di prenotare una visita personalizzata di Venezia con la redattrice di questa affascinante rubrica!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La ruota degli Innocenti nel Monastero della Pietà a Venezia

ruota-innocenti
Opere e luoghi poco noti

A due passi da Piazza San Marco a Venezia, lungo la riva degli Schiavoni, si erge la grande chiesa neoclassica della Pietà. Qui, molto...

Vedi

Padova: Villa Grimani Calergi Valmarana a Noventa Padovana

villa-grimani-calergi-valmarana
Opere e luoghi poco noti

Il Veneto è sicuramente la regione delle Ville, splendidi luoghi di villeggiatura e ozio per i nobili veneziani. Non sempre le loro or...

Vedi

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi

Padova: Le collezioni del Convento di San Giovanni in Verdara a Padova

eremitani-padova
Opere e luoghi poco noti

Il museo più bello di Padova è sicuramente quello degli Eremitani creato nel 1895 per custodire le raccolte cittadine. Il primitivo n...

Vedi

I post più letti

Venezia: I graffiti degli antichi mercanti nel Fontego dei Tedeschi a Venezia

Fondaco_dei_Tedeschi
Curiosità storiche

Ogni palazzo che sorge lungo il Canal Grande ha una curiosità o un mistero da svelare... Dopo essere stato per circa due secoli il pal...

Vedi

Padova: Il museo di storia della medicina a Padova

Museo-di-storia-della-Medicina
Opere e luoghi poco noti

Se siete stanchi dei soliti musei pieni di quadri e sculture, potreste trovare interessante il museo di storia della medicina a Padova....

Vedi

Venezia: La porta del Convento dei Tolentini a Venezia disegnata da Carlo Scarpa

iuav-tolentini
Presenze illustri

Nei pressi di Piazzale Roma si trova l'imponente chiesa dei Tolentini, costruita da Vincenzo Scamozzi nel corso del XVI secolo e termin...

Vedi

Venezia: Il fantasma della moglie cinese di Marco Polo

corte-milion-venezia
Misteri & Leggende

Narra la leggenda che, durante il suo soggiorno in Cina, il famoso mercante veneziano Marco Polo si fosse innamorato di una delle figli...

Vedi