Aneddoti & Curiosità

Il pozzo rinascimentale della Cà d'oro sul Canal Grande a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Pozzo_Rinascimentale

Il pozzo rinascimentale della Cà d'oro sul Canal Grande a Venezia

La Cà d'oro, che prende il suo nome dai decori dorati della sua facciata (oggi scomparsi), è sicuramente il più suggestivo tra i Palazzi sul Canal Grande di Venezia.

Ospita un'interessante galleria d'arte, ma forse quello che colpisce più del complesso è il portico del piano terreno, dove si può ammirare la più bella vera da pozzo di tutta la città.

Fu realizzata da Bartolomeo Bon nel 1427 in marmo rosso di Verona. Ha la forma di un capitello scantonato e presenta un'incredibile decorazione a foglie d'acanto; su tre lati ci sono figure allegoriche femminili sedute su troni leonini che rappresentano le tre Virtù teologali (Fede, Speranza e Carità) e sui quattro lati sono scolpite teste maschili.

Questo capolavoro del rinascimento veneziano fu venduta sul mercato antiquario durante i terribili restauri che la Cà d'oro subì a metà ‘800 ad opera dell' architetto Meduna, che distrusse molti elementi lapidei originali e stravolse totalmente l'antico edificio.

Il Barone Giorgio Franchetti, che acquistò la Cà d'oro nel 1894, cominciò a restaurare il palazzo per rimediare ai disastri del Meduna e intraprese una sorta di caccia al tesoro per ritrovare la vera da pozzo perduta. Dopo anni di ricerche e ingenti spese economiche, la vera da pozzo di Bartolomeo Bon tornò finalmente a casa, e ancora oggi la si può ammirare in tutta la sua bellezza, nella cornice senza uguali di un portico gotico sul Canal Grande.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Il Castello di Roncade

castello-roncade
Opere e luoghi poco noti

Per la maggior parte dei visitatori, inclusi gli amanti dell’arte, il Veneto è la regione delle Ville, fiabeschi luoghi di villeggia...

Vedi

Venezia: La testa di una donna anziana in Corte del Teatro a San Luca

corte-teatro-san-luca
Opere e luoghi poco noti

Dietro il celebre Teatro Goldoni a Venezia, vicino al Canal Grande, c’è una piccola Corte difficile da trovare… Che riserva divers...

Vedi

Vicenza: Il campanile di Thiene

Thiene_campanile
Opere e luoghi poco noti

Tra i numerosi campanili che punteggiano il territorio del Veneto, ce n’è uno che vanta una caratteristica unica: si tratta della to...

Vedi

Venezia: L’isola di San Francesco del deserto nella laguna di Venezia

San-Francesco-del-Deserto
Opere e luoghi poco noti

Se siete alla ricerca di un luogo dove meditare, lontano dalla confusione, San Francesco del deserto è proprio l’isola che fa per vo...

Vedi

I post più letti

Verona: Le giostre nell’Arena di Verona

arena-di-verona
Curiosità storiche

L’Arena di Verona è indubbiamente il simbolo della città Veneta, nonché uno dei monumenti dell’antichità romana più famosi d...

Vedi

Padova: Il museo di storia della medicina a Padova

Museo-di-storia-della-Medicina
Opere e luoghi poco noti

Se siete stanchi dei soliti musei pieni di quadri e sculture, potreste trovare interessante il museo di storia della medicina a Padova....

Vedi

Treviso: Il Barco della Regina di Cipro Caterina Corner ad Altivole

barco-altivole
Presenze illustri

Uno dei personaggi più affascinanti della storia di Venezia è sicuramente la regina di Cipro, Caterina Corner (1454- 1510). Appena di...

Vedi

Venezia: Le Sirene e il merletto di Burano nella laguna di Venezia

merlettaie
Misteri & Leggende

L'isola di Burano nella laguna di Venezia è sicuramente un luogo magico: piccole casette colorate, biscotti buonissimi, ristorantini c...

Vedi