Aneddoti & Curiosità

Il pozzo rinascimentale della Cà d'oro sul Canal Grande a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Pozzo_Rinascimentale

Il pozzo rinascimentale della Cà d'oro sul Canal Grande a Venezia

La Cà d'oro, che prende il suo nome dai decori dorati della sua facciata (oggi scomparsi), è sicuramente il più suggestivo tra i Palazzi sul Canal Grande di Venezia.

Ospita un'interessante galleria d'arte, ma forse quello che colpisce più del complesso è il portico del piano terreno, dove si può ammirare la più bella vera da pozzo di tutta la città.

Fu realizzata da Bartolomeo Bon nel 1427 in marmo rosso di Verona. Ha la forma di un capitello scantonato e presenta un'incredibile decorazione a foglie d'acanto; su tre lati ci sono figure allegoriche femminili sedute su troni leonini che rappresentano le tre Virtù teologali (Fede, Speranza e Carità) e sui quattro lati sono scolpite teste maschili.

Questo capolavoro del rinascimento veneziano fu venduta sul mercato antiquario durante i terribili restauri che la Cà d'oro subì a metà ‘800 ad opera dell' architetto Meduna, che distrusse molti elementi lapidei originali e stravolse totalmente l'antico edificio.

Il Barone Giorgio Franchetti, che acquistò la Cà d'oro nel 1894, cominciò a restaurare il palazzo per rimediare ai disastri del Meduna e intraprese una sorta di caccia al tesoro per ritrovare la vera da pozzo perduta. Dopo anni di ricerche e ingenti spese economiche, la vera da pozzo di Bartolomeo Bon tornò finalmente a casa, e ancora oggi la si può ammirare in tutta la sua bellezza, nella cornice senza uguali di un portico gotico sul Canal Grande.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Villa Condulmer a Mogliano Veneto e Giuseppe Verdi

villa-condulmer
Presenze illustri

Giuseppe Verdi è sicuramente uno dei musicisti più famosi del suo tempo… Anche chi non si intende di Opera riconosce le arie delle ...

Vedi

Padova: Il teatro Anatomico dell’Università di Padova

teatro-anatomico-padova
Opere e luoghi poco noti

L’università di Padova, fondata nel 1222, è uno dei simboli più importanti della cultura in Italia… Al suo interno, i luoghi da ...

Vedi

Venezia: Il presepe sottomarino nella laguna di Venezia

presepe-sommerso
Opere e luoghi poco noti

Il 26 gennaio 1961 la nave mercantile croata Wrmac affondò al largo dell’isola del Lido nella laguna di Venezia, circa 3 miglia fuor...

Vedi

Venezia: La cappella di Santa Lucia nella chiesa di San Geremia a Venezia

s-geremia-venezia
Curiosità storiche

Il 13 dicembre, il giorno più corto dell’anno, si celebra un po’ in tutto il mondo la festa di Santa Lucia. Le sue reliquie, giunt...

Vedi

I post più letti

Vicenza: La scenografia del teatro Olimpico di Vicenza

olimpico-scenografia
Curiosità storiche

Vicenza è sicuramente la città di Andrea Palladio (1508- 1580), uno dei più grandi architetti di tutti i tempi, soprattutto per quan...

Vedi

Padova: I fantasmi del Castello di Monselice

castello-monselice
Misteri & Leggende

A Sud di Padova troviamo Monselice, splendido borgo medievale arroccato sulle colline, dal quale si gode di una vista straordinaria. L...

Vedi

Venezia: L'Otello di Orson Welles e la scala del Bovolo a Venezia

Otello
Location cinematografiche

Fin dagli esordi della settima arte, Venezia è stata scelta da molti registi come scenografia per film, alcuni entrati anche nella sto...

Vedi

Venezia: Il giardino Eden nell'isola della Giudecca a Venezia

giardino-eden-venezia
Opere e luoghi poco noti

Dietro la prigione maschile dell'isola della Giudecca si trova un giardino segreto, nascosto agli occhi di tutti e dal nome affascinant...

Vedi