Aneddoti & Curiosità

Il teatro anatomico di Venezia in campo San Giacomo dell'Orio

Opere e luoghi poco noti
teatro_anatomico

Il teatro anatomico di Venezia in campo San Giacomo dell'Orio

Nel sestiere di Santa Croce a Venezia, nel tranquillo campo San Giacomo dell'Orio, vi sono le tracce dell'antico teatro anatomico...

Il palazzo originario fu distrutto da un incendio nel 1800, ma ne rimangono i due portali seicenteschi e, sopra il portone centrale, l'iscrizione D.O.M. MEDICORUM PHYSICORUM COLLEGIUM (collegio dei medici fisici).

Oggi il palazzo ospita appartamenti privati, ma l'edificio un tempo conteneva una grande sala con tre ordini di gradinate ellittiche per assistere alle dissezioni dei cadaveri, mentre al piano superiore vi erano una ricca biblioteca, un archivio e una sala per le riunioni dei medici.

Fin dal 1368 a Venezia si promulgarono leggi per lo studio dei cadaveri, ma veniva fatto sempre nei pressi di luoghi sacri, per confermare che il medico aveva sempre bisogno dell'aiuto di Dio per operare.

Questo teatro anatomico fu inaugurato nel 1671, grazie al lascito del patrizio Lorenzo Loredan e dal 1760 ospitò anche la Scuola di Ostetricia, molto importante perché a Venezia per essere levatrici bisognava saper leggere, aver assistito per 2 anni alle dimostrazioni nel Teatro anatomico, aver fatto pratica con una levatrice più anziana e superare una specie di esame finale.

Se vuoi conoscere Venezia da un'inedita prospettiva, Francesca, guida turistica autorizzata e redattrice di questa affascinante rubrica, sarà felice di accompagnarti alla scoperta di luoghi poco conosciuti, spesso protagonisti di leggende ed oscuri misteri… Richiedi subito la sua disponibilità ed organizza con lei il tuo itinerario di visita personalizzato a Venezia!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Nuova linfa vitale ai Giardini Reali di Venezia

giardini-reali
Opere e luoghi poco noti

Venezia, non si smentisce mai. Dopo la disastrosa acqua alta dello scorso novembre, la città mostra il suo coriaceo orgoglio con la ri...

Vedi

Treviso: Le curiose leggende sulla nascita del radicchio trevigiano

radicchio_CC.Mon CEil
Lo sapevate che...

Lo sapevate che, secondo un antico detto popolare, il radicchio rosso sembra sia nato come dono che l'autunno fa all'inverno, per dare ...

Vedi

Venezia: Acqua Alta: quando un fenomeno normale diventa tragico

Acqua-alta-a-Venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che il termine ‘Acqua Alta’ è un’espressione derivante dal dialetto veneziano con la quale gli abitanti definivano i...

Vedi

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

I post più letti

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Verona: La storia delle mura romane di Verona

porta-borsari
Curiosità storiche

Verona è sempre stata considerata una città di notevole importanza dal punto di vista militare: trovandosi allo sbocco della Valle de...

Vedi