Aneddoti & Curiosità

La ' Battaglia Navale' del Tintoretto a Palazzo Ducale

Curiosità storiche
Battaglia_Garda

La ' Battaglia Navale' del Tintoretto a Palazzo Ducale

Il soffitto di Palazzo Ducale, oltre ad essere il soffitto sospeso in legno più grande del mondo, è un vero e proprio contenitore di capolavori di pittura che celebrano la grandezza della Serenissima Repubblica.

Tra le 35 tele che lo decorano, ce n’è una di Jacopo Tintoretto che ricorda un evento a dir poco incredibile: tra il dicembre 1438 e l’aprile 1439, durante una guerra con il vicino Ducato di Milano, gli ingegneri militari della Repubblica di Venezia fecero trasportare navi, galee e fregate dal mar Adriatico al lago di Garda, risalendo il fiume Adige fino a Rovereto e trasportando le navi via terra a Torbole, sulle rive settentrionali del lago, per un percorso di circa 20 km tra le montagne.

Per la complessa operazione, che durò tre mesi e costò alla Repubblica di Venezia la favolosa cifra di 15.000 ducati, vennero assoldati centinaia di operai. Fu una delle più importanti opere di ingegneria militare mai realizzate sino ad allora e, come tale, divenne famosa in tutta Europa.

Il trasporto della flotta, tuttavia, non riuscì a restare nascosto ai milanesi pertanto il fattore sorpresa, sul quale contava Piero Zen, capitano della flotta veneziana, venne meno... Lo scontro avvenne al largo di Desenzano e la vittoria fu dei milanesi, più forti di numero, che riuscirono anche a catturare parte della flotta veneziana. E

Il quadro di Tintoretto rappresenta, appunto, il duro scontro con l’esercito dei Milanesi.

Visitare Palazzo Ducale è assolutamente una delle cose da non perdere per chi si trova a Venezia… Sul nostro portale potrete acquistare il biglietto d’accesso a Palazzo Ducale o un comodo tour guidato con accesso skip-the-line!

 

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Vicenza: I castelli di Romeo e Giulietta a Montecchio Maggiore

castelli-giulietta-romeo
Presenze illustri

In provincia di Verona, nella piccola cittadina di Montecchio Maggiore, vi sono due castelli che si guardano da due alture vicine… Se...

Vedi

Venezia: Il modello di Barbacano nel sestiere di San Polo

barbacane
Curiosità storiche

Ogni tanto, passeggiando per le calli di Venezia, ci si imbatte in strutture lignee che sporgono dai palazzi: si tratta dei Barbacani. ...

Vedi

Verona: Il Giardino Giusti e il cipresso di Goethe

giardino-giusti
Opere e luoghi poco noti

Non è un caso se l’Italia viene definita come ‘il paese dei giardini’… Ogni città, borgo o paesino ha un giardino, magari con...

Vedi

Venezia: La Nuda di Giorgione a Palazzo Grimani

nuda-giorgione
Opere e luoghi poco noti

Nel fantastico Palazzo Grimani, gioiello del Rinascimento localizzato nel sestiere di Castello a Venezia, è conservato un frammento de...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi