Aneddoti & Curiosità

La chiesa di San Martino

Tradizioni popolari
Chiesa_di_San_Martino_Venezia

La chiesa di San Martino

San Martino, vescovo di Tours, è uno dei Santi più famosi della Cristianità, nonché uno dei più venerati in epoca medievale. A Venezia il suo culto è così radicato che, ancora oggi, l’11 novembre, giorno del santo, i bambini veneziani preparano un San Martino di biscotto e vanno in giro per la città sbattendo coperchi e cantando.

Fin dalle sue origini, Venezia ha avuto una chiesa dedicata a questo Santo. Secondo la tradizione essa venne fondata alla fine del VI secolo, anche se pare più probabile una datazione intorno alla metà dell’VIII.

L’attuale edificio risale al Cinquecento, su progetto di Jacopo Sansovino: l’architetto ruotò l’intera struttura di novanta gradi e le diede una pianta quadrata, aggiungendo due cappelle a ogni lato e il presbiterio con soffitto a volta, affrescato con una ‘Gloria di San Martino’ di Jacopo Guarana.

All'interno della chiesa si nota subito il parapetto dell’organo ornato della Cena di Cristo di Gerolamo Santacroce (1549), il monumento funebre al doge Francesco Erizzo, progettato da Mattia Carnero (1633), la Madonna Addolorata e la Deposizione di Cristo di Palma il Giovane e infine un piccolo altare di Tullio Lombardo, ora usato come battistero, ma proveniente dalla demolita chiesa del Santo Sepolcro.

La chiesa di San Martino si trova nel sestiere di Castello, a breve distanza dall’Arsenale di Venezia! Per raggiungerla, vi consigliamo di utilizzare il vaporetto e scendere alla fermata ‘Arsenale’.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Nuova linfa vitale ai Giardini Reali di Venezia

giardini-reali
Opere e luoghi poco noti

Venezia, non si smentisce mai. Dopo la disastrosa acqua alta dello scorso novembre, la città mostra il suo coriaceo orgoglio con la ri...

Vedi

Treviso: Le curiose leggende sulla nascita del radicchio trevigiano

radicchio_CC.Mon CEil
Lo sapevate che...

Lo sapevate che, secondo un antico detto popolare, il radicchio rosso sembra sia nato come dono che l'autunno fa all'inverno, per dare ...

Vedi

Venezia: Acqua Alta: quando un fenomeno normale diventa tragico

Acqua-alta-a-Venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che il termine ‘Acqua Alta’ è un’espressione derivante dal dialetto veneziano con la quale gli abitanti definivano i...

Vedi

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

I post più letti

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Verona: La storia delle mura romane di Verona

porta-borsari
Curiosità storiche

Verona è sempre stata considerata una città di notevole importanza dal punto di vista militare: trovandosi allo sbocco della Valle de...

Vedi