Aneddoti & Curiosità

La chiesa di Santa Croce degli Armeni a Venezia

Opere e luoghi poco noti
chiesa-di-santa-croce-armeni-venezia

La chiesa di Santa Croce degli Armeni a Venezia

La città di Venezia è sempre stata cosmopolita e molto tollerante nei confronti delle altre confessioni religiose… Non ci si stupisce quindi che, già dal XII secolo, fosse presente una comunità di Armeni.

La comunità si stabilì nella parrocchia di San Zulian (nelle immediate vicinanze di Piazza San Marco) e ricevette in dono dal figlio del Doge Sebastiano Ziani, Marco, un edificio che veniva usato come fondaco per le merci e come abitazione.

Alla fine del XV secolo, su concessione dell’allora papa Leone X, venne costruita la prima piccola chiesa armena intitolata alla Santa Croce di Cristo. A partire dal 1682 la chiesa, di esigue dimensioni ed ormai troppo piccola per accogliere tutti i fedeli, venne ampliata grazie alla donazione di Gregorio di Girach di Mirman; eretta su progetto degli architetti Baldassarre Longhena e Giuseppe Sardi fu consacrata il 29 dicembre 1688.

Mimetizzata nell’agglomerato urbano vicino, non è di immediata individuazione e solo il suo campanile ne segnala la presenza. L’interno è a pianta quadrata e ad un’unica navata, con cupola centrale azzurra (elemento tipico dei luoghi di culto di rito armeno), presbiterio e tre altari, decorata con marmi intarsiati e stucchi policromi.

La chiesa di Santa Croce degli Armeni può essere visitata solo l’ultima domenica di ogni mese durante la messa mattutina. Non perdere l’opportunità di visitare questo affascinante edificio religioso, magari accompagnato da una delle nostre esperte guide turistiche veneziane!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Il Vetro a Venezia: un’Arte ineguagliabile

vetro2
Curiosità storiche

Eccoci tornati all’incredibile storia del vetro. L’ultima volta ci eravamo lasciati con un importante quesito: come arrivò il vetr...

Vedi

Campagna Lupia: Il Casone di Valle Zappa: l’Olanda in laguna

casone_valle_zappa
Opere e luoghi poco noti

Se vi capita di passare per Campagna Lupia, fate una piccola deviazione perché qui si nasconde un piccolo gioiello, un pezzetto di Ola...

Vedi

Venezia: Quanto costa un giro in gondola?

gondola
Lo sapevate che...

Avete deciso di visitare Venezia e avete inserito nella lista di cose da fare un bel giro in gondola? Come darvi torto! A Venezia c’...

Vedi

I post più letti

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Venezia: Alla scoperta dell’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, cosa vedere e come raggiungerla

isola_di_san_giorgio_maggiore
Opere e luoghi poco noti

A qualcuno di voi sarà forse capitato, in viaggio a Venezia, di fotografare il meraviglioso panorama che si staglia di fronte alla sto...

Vedi

Treviso: La chiesa parrocchiale di San Silvestro a Selva del Montello

san-silvestro-montello
Opere e luoghi poco noti

Nella piccola frazione di Selva del Montello, in provincia di Treviso, vi è una chiesa parrocchiale che offre ai suoi visitatori opere...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi