Aneddoti & Curiosità

La Cripta della Basilica di San Marco

Opere e luoghi poco noti
san-marco-cripta

La Cripta della Basilica di San Marco

La Basilica di San Marco a Venezia è probabilmente una delle chiese più famose e visitate dell’Occidente. Ogni giorno migliaia di turisti si accalcano alle sue porte per ammirare gli splendidi mosaici e i marmi preziosi conservati al suo interno… Dove si celano ancora dei luoghi che mantengono un fascino nascosto e misterioso come, per esempio, la cripta.

La cripta della Basilica di San Marco si trova al di sotto del presbiterio ed è accessibile da due porticine che non sempre si notano… L’interno della cripta è un po' spoglio, ma vi regna un’atmosfera antica decisamente incredibile!

Nel 1063 il Doge Domenico Contarini commissionò la costruzione di una nuova basilica per conservare le spoglie dell’Evangelista Marco; i resti delle precedenti costruzioni furono trasformate in cripta e la nuova basilica venne costruita sopra di essa.

Quando, nel 1094, il corpo di San Marco fu miracolosamente rinvenuto, venne posto con tutti gli onori all’interno della cripta. Col salire delle acque, nel 1563 si ritenne necessario rialzare il pavimento della cripta ma neanche questo fu sufficiente per risanare l’ambiente, tanto che presto la confraternita dei Mascoli, che vi officiava, dovette trasportare la propria sede in una cappella all’interno della Chiesa. Nel 1604 gli accessi alla cripta vennero chiusi con dei sigilli.

Nei secoli successivi la cripta di San Marco fu reputata un luogo insano e fetido… Ma nessuno ha mai dimenticato che lì si trovava il cuore del culto marciano: la reliquia del corpo santo di Marco. Per questo vi venivano svolte periodiche e sconsolate ricognizioni, anche per controllare le strutture murarie della Basilica continuamente bisognose di verifiche e consolidamenti.

Nel 1811 vennero finalmente avviati dei lavori di restauro durante i quali fu rivenuta la cassa lignea in cui erano conservate le reliquie dell’Evangelista, che vennero quindi spostate sotto l’altar maggiore della Basilica.

La cripta fu riaperta solo nel 1889; da allora è utilizzata anche come luogo di sepoltura dei Patriarchi di Venezia.

La cripta è aperta al pubblico solo in poche occasioni… Una di queste è la nostra visita guidata serale della Basilica di San Marco: potrete accedere al più importante edificio religioso di Venezia oltre il consueto orario di apertura al pubblico e godere di una visita intima ed emozionante che include anche l’accesso a questa straordinaria cripta!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Vicenza: I castelli di Romeo e Giulietta a Montecchio Maggiore

castelli-giulietta-romeo
Presenze illustri

In provincia di Verona, nella piccola cittadina di Montecchio Maggiore, vi sono due castelli che si guardano da due alture vicine… Se...

Vedi

Venezia: Il modello di Barbacano nel sestiere di San Polo

barbacane
Curiosità storiche

Ogni tanto, passeggiando per le calli di Venezia, ci si imbatte in strutture lignee che sporgono dai palazzi: si tratta dei Barbacani. ...

Vedi

Verona: Il Giardino Giusti e il cipresso di Goethe

giardino-giusti
Opere e luoghi poco noti

Non è un caso se l’Italia viene definita come ‘il paese dei giardini’… Ogni città, borgo o paesino ha un giardino, magari con...

Vedi

Venezia: La Nuda di Giorgione a Palazzo Grimani

nuda-giorgione
Opere e luoghi poco noti

Nel fantastico Palazzo Grimani, gioiello del Rinascimento localizzato nel sestiere di Castello a Venezia, è conservato un frammento de...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi