Aneddoti & Curiosità

La Fondamenta del traghetto del Buso

Opere e luoghi poco noti
traghetto-del-buso

La Fondamenta del traghetto del Buso

Nei pressi del ponte di Rialto sul Canal Grande a Venezia si trova la Fondamenta del Traghetto del Buso.

La versione ufficiale vuole che questo traghetto fosse chiamato così per essere localizzato quasi in un ‘buso', o buco, sotto il Ponte di Rialto. Molto più piccante è sicuramente la seconda spiegazione: questo traghetto veniva usato per raggiungere il Castelletto, il quartiere a luci rosse di Venezia, nei pressi del mercato di Rialto, dall'altra parte del Canal Grande, e quindi come ‘buso' si intenderebbe volgarmente il sesso femminile. Secondo il Coronelli (autore di una guida di Venezia a fine ‘600), il traghetto veniva chiamato anche ‘dei Ruffiani', perché usato dai mezzani per portare i clienti dalle loro meretrici.

Secondo il celebre Giuseppe Tassini, che nell'800 scrisse l'imponente opera ‘le Curiosità Veneziane', il nome si riferirebbe invece ad un evento ben preciso: il governo della Repubblica aveva bandito da Venezia le prostitute, ma poi era stato costretto a richiamarle a causa dei gravi disordini scoppiati in città; quando le prostitute tornarono a Venezia, passarono tutte insieme per questo stazio di Rialto, il quale venne perciò chiamato scherzosamente dal popolo ‘il buso', riferendosi al mestiere delle ‘fanciulle' che lo avevano usato.

Ti piace la nostra rubrica ‘Aneddoti e Curiosità'? Francesca, brillante autrice dei nostri brevi racconti e guida autorizzata di Venezia, sarà felice di accompagnarti a Venezia per svelarti molti altri misteri, leggende e curiosità in prima persona, durante un'affascinante passeggiata guidata!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Il Vetro a Venezia: un’Arte ineguagliabile

vetro2
Curiosità storiche

Eccoci tornati all’incredibile storia del vetro. L’ultima volta ci eravamo lasciati con un importante quesito: come arrivò il vetr...

Vedi

Campagna Lupia: Il Casone di Valle Zappa: l’Olanda in laguna

casone_valle_zappa
Opere e luoghi poco noti

Se vi capita di passare per Campagna Lupia, fate una piccola deviazione perché qui si nasconde un piccolo gioiello, un pezzetto di Ola...

Vedi

Venezia: Quanto costa un giro in gondola?

gondola
Lo sapevate che...

Avete deciso di visitare Venezia e avete inserito nella lista di cose da fare un bel giro in gondola? Come darvi torto! A Venezia c’...

Vedi

I post più letti

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Venezia: Alla scoperta dell’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, cosa vedere e come raggiungerla

isola_di_san_giorgio_maggiore
Opere e luoghi poco noti

A qualcuno di voi sarà forse capitato, in viaggio a Venezia, di fotografare il meraviglioso panorama che si staglia di fronte alla sto...

Vedi

Treviso: La chiesa parrocchiale di San Silvestro a Selva del Montello

san-silvestro-montello
Opere e luoghi poco noti

Nella piccola frazione di Selva del Montello, in provincia di Treviso, vi è una chiesa parrocchiale che offre ai suoi visitatori opere...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi