Aneddoti & Curiosità

La gatta del Doge di Venezia Francesco Morosini

Curiosità storiche
morosini

La gatta del Doge di Venezia Francesco Morosini

La città di Venezia è sicuramente un luogo in cui i gatti hanno sempre avuto un ruolo fondamentale, dal momento che erano molto utili per tenere lontani i topi dalle stive delle navi, ma erano molto amati anche come semplici animali da compagnia.

Fra i gatti veneziani celebri va sicuramente ricordata quella che appartenne al grande ammiraglio della flotta veneziana Francesco Morosini (eletto poi Doge nel 1694).

Il grande condottiero, che per le sue grandi imprese in Grecia venne soprannominato ‘il Peloponnesiaco', aveva un carattere decisamente particolare: non si sposò mai (era anzi affetto da una misoginia quasi patologica) e lasciò tutta la sua fortuna ai discendenti dei fratelli, a patto che chiamassero per sempre i loro figli maschi Francesco; il suo unico grande amore fu una gattina, da cui non si separava mai e con cui si fece pure ritrarre. Quando la micetta morì, il Morosini la fece imbalsamare con un topolino fra le zampe…

La teca con il prezioso animale passò attraverso i discendenti del Morosini fino all'800, quando tutte le collezioni del grande ammiraglio furono donate alla città. Al momento, la si può ammirare nelle sale del Museo civico di Storia Naturale.

Recentemente restaurato, il Museo di Storia Naturale di Venezia offre un percorso di visita moderno ed interattivo, in grado di coinvolgere grandi e piccoli… La Galleria dei Cetacei, l'acquario delle tegnùe, scheletri di dinosauri, immagini, riproduzioni e dispositivi multimediali per conoscere e capire l'evoluzione della vita sul nostro pianeta dalla sua comparsa fino ai giorni nostri.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Villa Condulmer a Mogliano Veneto e Giuseppe Verdi

villa-condulmer
Presenze illustri

Giuseppe Verdi è sicuramente uno dei musicisti più famosi del suo tempo… Anche chi non si intende di Opera riconosce le arie delle ...

Vedi

Padova: Il teatro Anatomico dell’Università di Padova

teatro-anatomico-padova
Opere e luoghi poco noti

L’università di Padova, fondata nel 1222, è uno dei simboli più importanti della cultura in Italia… Al suo interno, i luoghi da ...

Vedi

Venezia: Il presepe sottomarino nella laguna di Venezia

presepe-sommerso
Opere e luoghi poco noti

Il 26 gennaio 1961 la nave mercantile croata Wrmac affondò al largo dell’isola del Lido nella laguna di Venezia, circa 3 miglia fuor...

Vedi

Venezia: La cappella di Santa Lucia nella chiesa di San Geremia a Venezia

s-geremia-venezia
Curiosità storiche

Il 13 dicembre, il giorno più corto dell’anno, si celebra un po’ in tutto il mondo la festa di Santa Lucia. Le sue reliquie, giunt...

Vedi

I post più letti

Vicenza: La scenografia del teatro Olimpico di Vicenza

olimpico-scenografia
Curiosità storiche

Vicenza è sicuramente la città di Andrea Palladio (1508- 1580), uno dei più grandi architetti di tutti i tempi, soprattutto per quan...

Vedi

Padova: I fantasmi del Castello di Monselice

castello-monselice
Misteri & Leggende

A Sud di Padova troviamo Monselice, splendido borgo medievale arroccato sulle colline, dal quale si gode di una vista straordinaria. L...

Vedi

Venezia: L'Otello di Orson Welles e la scala del Bovolo a Venezia

Otello
Location cinematografiche

Fin dagli esordi della settima arte, Venezia è stata scelta da molti registi come scenografia per film, alcuni entrati anche nella sto...

Vedi

Venezia: Il giardino Eden nell'isola della Giudecca a Venezia

giardino-eden-venezia
Opere e luoghi poco noti

Dietro la prigione maschile dell'isola della Giudecca si trova un giardino segreto, nascosto agli occhi di tutti e dal nome affascinant...

Vedi