Aneddoti & Curiosità

La Mostra del Cinema di Venezia e i suoi fantasmi

Misteri & Leggende
Excelsior_cinema

La Mostra del Cinema di Venezia e i suoi fantasmi

La mostra del Cinema di Venezia è probabilmente uno degli eventi cinematografici più prestigiosi del cinema europeo  che vanta una lunga tradizione, visto che quest'anno si è arrivati alla settantesima edizione.

Luogo simbolo della Mostra del Cinema di Venezia è sicuramente l'Hotel Excelsior nell'isola del Lido, dove si svolsero le prime edizioni negli anni '30 e dove da sempre si organizzano party con gli attori in gara. Non sarà quindi un caso se molti testimoni sostengono di aver visto aggirarsi per le sale e i giardini di questo splendido albergo in stile moresco, il fantasma dell'attrice Luisa Ferida, protagonista del cinema italiano degli anni '40 e morta a soli trentuno anni nel 1944, fucilata dai partigiani perché ingiustamente accusata di aver preso parte alle torture organizzate dai fascisti della Repubblica di Salò.

I testimoni dicono di averla vista, vestita in abiti da sera e boa di struzzo, andare in giro chiedendo del marito, l'attore Osvaldo Valenti, anche lui fucilato dai partigiani (forse non proprio ingiustamente).

Se questa triste storia vi ha appassionato potete, oltre che visitare l'Hotel come un ghostbuster, guardare il film del 2008 del regista Marco Tullio Giordana, ‘Sangue Pazzo', con Monica Bellucci nei panni di Luisa Ferida e Luca Zingaretti (il commissario Montalbano) in quelli di Osvaldo Valenti.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi