Aneddoti & Curiosità

La processione dogale in campo San Vio a Venezia

Tradizioni popolari
chiesa-san-vio

La processione dogale in campo San Vio a Venezia

Il 15 giugno, giorno in cui si celebra San Vio (Vito in italiano), era un giorno molto importante per la Serenissima Repubblica di Venezia… Vi si celebrava infatti la scoperta della Congiura di Baiamonte Tiepolo, una cospirazione organizzata da alcune delle famiglie più influenti della città, tra cui i Querini, i Tiepolo e i Badoer, per rovesciare il governo del doge Gradenigo ed instaurare un governo popolare.

La congiura fu scoperta in tempo e i congiurati furono esiliati o giustiziati: la casa di Baiamonte Tiepolo a Sant' Agostin fu rasa al suolo e gli stipiti di marmo che ne decoravano il portale furono simbolicamente donati alla chiesa di San Vio, per ringraziare il Santo dello scampato pericolo.

Ogni anno il Doge si recava in processione nella chiesa di San Vio per ricordare l'evento; le case davanti alla chiesa, che davano sul Canal Grande, furono demolite per agevolare l'attracco del Bucintoro, la nave del Doge.

Nel 1808 la chiesa di San Vio fu demolita e al suo posto fu costruita una piccola cappella (oggi sconsacrata e adibita ad abitazione privata); i marmi che ne decorano la facciata sono sempre quelli della casa di Baiamonte Tiepolo…

Se desideri scoprire una Venezia inedita, fuori dai consueti ed affollati percorsi turistici, affidati a Francesca! Guida autorizzata di Venezia con una grandissima passione per il suo lavoro, Francesca collabora con noi da molto tempo organizzando visite guidate private e personalizzate di Venezia.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Il ponte dei pugni nel Sestiere di Dorsoduro

ponte-dei-pugni
Curiosità storiche

Il ponte dei pugni, situato nel Sestiere di Dorsoduro, deve il suo nome ad un’antica tradizione di Venezia: la Guerra dei pugni. Gli ...

Vedi

Venezia: La pietra rossa del ‘Sotoportego de la peste’

sotoportego-de-la-peste
Misteri & Leggende

Camminando per Venezia tra calli, campi e campielli vi potreste imbattere in strane lastre sul selciato… che non vanno assolutamente ...

Vedi

Treviso: La fabbrica di coriandoli del signor Carnevale a Paese

fabbrica-cordiandoli-carnevale
Tradizioni popolari

Tutti noi conosciamo i coriandoli, quei pezzettini di carta colorata che vengono lanciati in aria in occasione del carnevale… Vi siet...

Vedi

Venezia: Canaletto, il grande vedutista veneziano

canaletto-san-marco
Presenze illustri

Giovanni Antonio Canal, meglio conosciuto come il Canaletto, è stato uno dei più grandi vedutisti del Settecento. Oltre a unire archi...

Vedi

I post più letti

Padova: Il giardino delle biodiversità nell’Orto Botanico di Padova

giardino-biodiversità
Opere e luoghi poco noti

Fondato nel 1545 , l’orto Botanico di Padova è il più antico orto botanico al mondo ancora situato nella sua collocazione originari...

Vedi

Vicenza: La Torre Bissara nella Piazza dei Signori

torre-bissara-vicenza
Curiosità storiche

Uno dei luoghi più suggestivi di Vicenza è sicuramente Piazza dei Signori, dove si affaccia la celeberrima Basilica Palladiana, opera...

Vedi

Venezia: Il rilievo dell’uomo con la pipa a Palazzo Loredan sul Canal Grande

palazzo-loredan
Misteri & Leggende

Uno dei palazzi più antichi sulle rive del Canal Grande è Palazzo Loredan, eretto nel XIII secolo e attualmente sede del Municipio ci...

Vedi

Verona: Il monumento equestre a Cangrande della Scala a Verona

cangrande
Presenze illustri

Uno dei personaggi più famosi della storia di Verona è sicuramente Cangrande della Scala, signore di Verona dal 1308 fino al 1329, an...

Vedi