Aneddoti & Curiosità

La processione dogale in campo San Vio a Venezia

Tradizioni popolari
chiesa-san-vio

La processione dogale in campo San Vio a Venezia

Il 15 giugno, giorno in cui si celebra San Vio (Vito in italiano), era un giorno molto importante per la Serenissima Repubblica di Venezia… Vi si celebrava infatti la scoperta della Congiura di Baiamonte Tiepolo, una cospirazione organizzata da alcune delle famiglie più influenti della città, tra cui i Querini, i Tiepolo e i Badoer, per rovesciare il governo del doge Gradenigo ed instaurare un governo popolare.

La congiura fu scoperta in tempo e i congiurati furono esiliati o giustiziati: la casa di Baiamonte Tiepolo a Sant' Agostin fu rasa al suolo e gli stipiti di marmo che ne decoravano il portale furono simbolicamente donati alla chiesa di San Vio, per ringraziare il Santo dello scampato pericolo.

Ogni anno il Doge si recava in processione nella chiesa di San Vio per ricordare l'evento; le case davanti alla chiesa, che davano sul Canal Grande, furono demolite per agevolare l'attracco del Bucintoro, la nave del Doge.

Nel 1808 la chiesa di San Vio fu demolita e al suo posto fu costruita una piccola cappella (oggi sconsacrata e adibita ad abitazione privata); i marmi che ne decorano la facciata sono sempre quelli della casa di Baiamonte Tiepolo…

Se desideri scoprire una Venezia inedita, fuori dai consueti ed affollati percorsi turistici, affidati a Francesca! Guida autorizzata di Venezia con una grandissima passione per il suo lavoro, Francesca collabora con noi da molto tempo organizzando visite guidate private e personalizzate di Venezia.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La tragica leggenda del Cuore della Scuola Grande di San Marco

cuore-scuola-scuola-grande-san-marco
Misteri & Leggende

Nelle millenarie pietre di Venezia troviamo raccontate incredibili e affascinanti storie, leggende e memorie che si nascondono in ogni ...

Vedi

Venezia: Gli occhiali: un’origine tutta veneziana

occhiali
Curiosità storiche

Le prime lenti della storia presero forma in una delle isole più famose della laguna veneziana, l’isola di Murano dove nel 1100, la ...

Vedi

Venezia: Le origini dello Spritz

spritz-veneziano
Tradizioni popolari

Lo spritz, l’aperitivo tipico veneziano, è diventato al giorno d’oggi il cocktail simbolo dell’happy hour non solo in Italia, ma...

Vedi

Venezia: La casa del cammello nel Sestiere di Cannaregio

palazzo-mastelli
Curiosità storiche

Se fate un giro nel Sestiere di Cannaregio potreste imbattervi in un cammello, ovviamente non in un cammello in carne ed ossa, ma raffi...

Vedi

I post più letti

Venezia: L’Ultima Cena del Veronese alle Gallerie dell’Accademia

ultima-cena-veronese
Curiosità storiche

Le dodici sale delle Gallerie dell’Accademia accolgono numerose opere d’arte veneziana e veneta realizzate da rinomati artisti tra ...

Vedi

Padova: L’oratorio di San Giorgio

oratorio-san-giorgio-padova
Opere e luoghi poco noti

Padova è famosa in tutto il mondo per la Cappella degli Scrovegni, affrescata con incredibile maestria dal grande pittore Giotto all...

Vedi

Verona: Il balcone di Giulietta a Verona

balcone-giulietta-verona
Presenze illustri

Quando si vista la splendida città di Verona, una delle tappe obbligatorie è senz’altro la casa di Giulietta, il personaggio reso i...

Vedi

Venezia: Il Trono di Attila nell'isola di Torcello a Venezia

Trono_Attila
Misteri & Leggende

Torcello, la prima delle isole di Venezia ad essere abitata, è ricca di leggende e storie curiose, come quella del trono di Attila, il...

Vedi