Aneddoti & Curiosità

La Rocca Federiciana a Monselice

Opere e luoghi poco noti
rocca-monselice

La Rocca Federiciana a Monselice

Durante il medioevo la provincia di Padova fu teatro di continue lotte fra i signori locali, l’impero e la Repubblica di Venezia.

Testimone di questi eventi è sicuramente Monselice, dove gli archeologi hanno messo in luce fortificazioni risalenti addirittura al passaggio delle truppe Bizantine nel VI secolo.

Uno dei suoi monumenti più significativi è sicuramente la Rocca Federiciana, fatta costruire da Federico II nella primavera del 1239, quando Monselice era sotto il controllo del signore ghibellino Ezzellino da Romano.

La fortezza monselicense costituisce una delle opere più interessanti di architettura militare del medioevo. La fortificazione era concentrata attorno alla parte sud della Rocca, dove il declivio si presenta dolce. La parte nord, invece, era assai ripida e non presenta nessuna difesa. In cima alla Rocca c’era il punto di comando di tutta la difesa: il mastio eretto nel mezzo di un vasto piazzale a 172 metri d’altezza. È un torrione quadrato, piantato su una base militare in trachite.

Probabilmente fu progettata dal proto Zilio Milanese che almeno sino al 1242 lavorò per l’imperatore Federico II, costruendo per lui anche il famoso Castel del Monte in Puglia.

Volete visitare Monselice? Consultate la nostra sezione trasporti e trovate la soluzione più adatta alle vostre esigenze!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

Romano D' Ezzellino: Perché si dice ‘Se non riesci a dormire conta le pecore’?

contare-le-pecore
Modi di dire

Il tutto ebbe inizio a Romano d’Ezzelino in provincia di Vicenza quando Ezzelino da Romano che soffriva d’insonnia, assoldò un can...

Vedi

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

Venezia: Fave dei morti: i dolci veneziani del giorno dei defunti

fave-dei-morti
Tradizioni popolari

Come vuole la tradizione, ogni anno, in occasione del giorno in cui vengono commemorati i defunti (il 2 novembre) a Venezia è usanza p...

Vedi

I post più letti

Padova: Perché si dice ‘Rimanere in braghe di tela?’

pietra-del-vituperio
Curiosità storiche

Vi siete mai chiesti da dove deriva la comune espressione ‘Rimanere in mutande’ o ‘Rimanere in braghe di tela’? Si tratta di un...

Vedi

Venezia: L’Ultima Cena del Veronese alle Gallerie dell’Accademia

ultima-cena-veronese
Curiosità storiche

Le dodici sale delle Gallerie dell’Accademia accolgono numerose opere d’arte veneziana e veneta realizzate da rinomati artisti tra ...

Vedi

Treviso: Il fantasma di Bianca di Collalto

castello-collalto
Misteri & Leggende

Nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre raccontarsi una spaventosa storia di fantasmi è quasi d’obbligo… Eccone una legata...

Vedi

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi