Aneddoti & Curiosità

La sala del Conclave a San Giorgio Maggiore a Venezia

Curiosità storiche
Conclave_San_Giorgio_Maggiore

La sala del Conclave a San Giorgio Maggiore a Venezia

Quando si sente la parola ‘conclave', a tutti vengono in mente Roma e il Vaticano; ma anche Venezia fu sede di un conclave, dal dicembre 1799 al 14 marzo 1800.

In quell'epoca infatti Roma era occupata dalle truppe napoleoniche e il papa precedente, Pio VI, era morto in esilio in Francia. Il governo austriaco scelse così la città di Venezia per procedere all'elezione del nuovo pontefice, dal momento che molti cardinali si erano rifugiati lì; l'elezione papale si svolse quindi nell'abbazia benedettina di San Giorgio Maggiore, che si trova su di una piccola isola di fronte al bacino di San Marco.

Il conclave fu tenuto al primo piano del complesso monastico e, dopo più di tre mesi, i cardinali elessero il vescovo di Imola Barnaba Chiaramonti, che divenne papa col nome di Pio VII.

Il complesso monastico di San Giorgio Maggiore è diventato la sede della fondazione ‘Giorgio Cini' ma la chiesa è ancora tenuta da monaci benedettini che, su richiesta, mostrano la famosa sala in cui si tenne il conclave per l'elezione del papa. Essa è rimasta esattamente come la lasciarono i cardinali, tanto che sugli alti seggi di legno ci sono ancora scritti i loro nomi.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La nascita del vetro tra storia e leggenda

vetro
Curiosità storiche

Ogni giorno siamo abituati ad aver a che fare con il vetro: beviamo da un bicchiere di vetro, ci proteggiamo in casa e in macchina graz...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Venezia: Cosa vedere a Burano?

burano
Opere e luoghi poco noti

L’isola di Burano è un vero e proprio spettacolo per gli occhi e una grande emozione per il cuore: ogni anno migliaia di turisti si ...

Vedi

I post più letti

Padova: Perché si dice ‘Rimanere in braghe di tela?’

pietra-del-vituperio
Curiosità storiche

Vi siete mai chiesti da dove deriva la comune espressione ‘Rimanere in mutande’ o ‘Rimanere in braghe di tela’? Si tratta di un...

Vedi

Verona: La storia delle mura romane di Verona

porta-borsari
Curiosità storiche

Verona è sempre stata considerata una città di notevole importanza dal punto di vista militare: trovandosi allo sbocco della Valle de...

Vedi

Venezia: L’Ultima Cena del Veronese alle Gallerie dell’Accademia

ultima-cena-veronese
Curiosità storiche

Le dodici sale delle Gallerie dell’Accademia accolgono numerose opere d’arte veneziana e veneta realizzate da rinomati artisti tra ...

Vedi

Belluno: Il mistero del Pietrificatore di Sospirolo

pietrificatore
Misteri & Leggende

All’interno del Parco Nazionale delle Dolomiti, in provincia di Belluno, vi è il piccolo paesino di Sospirolo. Qui è nato un person...

Vedi