Aneddoti & Curiosità

La Scala dei Giganti di Palazzo Ducale a Venezia

Curiosità storiche
Scala_Giganti_Palazzo_Ducale

La Scala dei Giganti di Palazzo Ducale a Venezia

La Scala dei Giganti di Palazzo Ducale a Venezia era l'entrata ufficiale al Palazzo dei Dogi e fu eretta tra il 1483 e il 1491 su progetto di Antonio Rizzo.

Il suo nome deriva dalle due statue marmoree del Sansovino raffiguranti Marte e Nettuno, qui poste nel 1567, che rappresentavano la potenza e il dominio di Venezia sulla terraferma (Marte) e sul mare (Nettuno).

Lo scalone monumentale collega il cortile alla loggia interna del primo piano ed era il luogo in cui avveniva la cerimonia dell'incoronazione del Doge. Era quindi un luogo molto importante dal punto di vista simbolico e infatti qui fu decapitato con l'accusa di alto tradimento il doge Marino Falier il 17 aprile 1355.

Secondo la leggenda, le due statue di Marte e Nettuno furono fatte così grandi per sminuire la figura del Doge al momento dell'incoronazione, proprio perché dopo la triste vicenda di Marino Falier si voleva ricordare che il Doge era un uomo come gli altri e soprattutto punibile!

Potrete ammirare la Scala dei Giganti in tutta la sua maestosità durante la visita guidata a Palazzo Ducale organizzata da venetoinside.com. Il tour è prenotabile comodamente online!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi