Aneddoti & Curiosità

La Scala dei Giganti di Palazzo Ducale a Venezia

Curiosità storiche
Scala_Giganti_Palazzo_Ducale

La Scala dei Giganti di Palazzo Ducale a Venezia

La Scala dei Giganti di Palazzo Ducale a Venezia era l'entrata ufficiale al Palazzo dei Dogi e fu eretta tra il 1483 e il 1491 su progetto di Antonio Rizzo.

Il suo nome deriva dalle due statue marmoree del Sansovino raffiguranti Marte e Nettuno, qui poste nel 1567, che rappresentavano la potenza e il dominio di Venezia sulla terraferma (Marte) e sul mare (Nettuno).

Lo scalone monumentale collega il cortile alla loggia interna del primo piano ed era il luogo in cui avveniva la cerimonia dell'incoronazione del Doge. Era quindi un luogo molto importante dal punto di vista simbolico e infatti qui fu decapitato con l'accusa di alto tradimento il doge Marino Falier il 17 aprile 1355.

Secondo la leggenda, le due statue di Marte e Nettuno furono fatte così grandi per sminuire la figura del Doge al momento dell'incoronazione, proprio perché dopo la triste vicenda di Marino Falier si voleva ricordare che il Doge era un uomo come gli altri e soprattutto punibile!

Potrete ammirare la Scala dei Giganti in tutta la sua maestosità durante la visita guidata a Palazzo Ducale organizzata da venetoinside.com. Il tour è prenotabile comodamente online!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La ruota degli Innocenti nel Monastero della Pietà a Venezia

ruota-innocenti
Opere e luoghi poco noti

A due passi da Piazza San Marco a Venezia, lungo la riva degli Schiavoni, si erge la grande chiesa neoclassica della Pietà. Qui, molto...

Vedi

Padova: Villa Grimani Calergi Valmarana a Noventa Padovana

villa-grimani-calergi-valmarana
Opere e luoghi poco noti

Il Veneto è sicuramente la regione delle Ville, splendidi luoghi di villeggiatura e ozio per i nobili veneziani. Non sempre le loro or...

Vedi

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi

Padova: Le collezioni del Convento di San Giovanni in Verdara a Padova

eremitani-padova
Opere e luoghi poco noti

Il museo più bello di Padova è sicuramente quello degli Eremitani creato nel 1895 per custodire le raccolte cittadine. Il primitivo n...

Vedi

I post più letti

Venezia: I graffiti degli antichi mercanti nel Fontego dei Tedeschi a Venezia

Fondaco_dei_Tedeschi
Curiosità storiche

Ogni palazzo che sorge lungo il Canal Grande ha una curiosità o un mistero da svelare... Dopo essere stato per circa due secoli il pal...

Vedi

Padova: Il museo di storia della medicina a Padova

Museo-di-storia-della-Medicina
Opere e luoghi poco noti

Se siete stanchi dei soliti musei pieni di quadri e sculture, potreste trovare interessante il museo di storia della medicina a Padova....

Vedi

Venezia: La porta del Convento dei Tolentini a Venezia disegnata da Carlo Scarpa

iuav-tolentini
Presenze illustri

Nei pressi di Piazzale Roma si trova l'imponente chiesa dei Tolentini, costruita da Vincenzo Scamozzi nel corso del XVI secolo e termin...

Vedi

Venezia: Il fantasma della moglie cinese di Marco Polo

corte-milion-venezia
Misteri & Leggende

Narra la leggenda che, durante il suo soggiorno in Cina, il famoso mercante veneziano Marco Polo si fosse innamorato di una delle figli...

Vedi