Aneddoti & Curiosità

La tomba di Sonia Kaliensky nel cimitero di San Michele a Venezia

Curiosità storiche
sonia-kaliensky-venezia

La tomba di Sonia Kaliensky nel cimitero di San Michele a Venezia

Fra Venezia e Murano vi è una piccola isoletta completamente circondata da un muro, oltre il quale si intravedono solo degli alti cipressi: si tratta dell'isola di San Michele che, dal 1813, è il cimitero di Venezia.

Una visita a San Michele è un viaggio nella scultura e nella società della città lagunare degli ultimi due secoli. Al suo interno vi sono anche due piccoli recinti che ospitano le sepolture protestanti e quelle ortodosse, segno della millenaria accoglienza di Venezia verso le altre religioni.

Nel recinto ortodosso troviamo le sepolture del famoso compositore Igor Stravinsky e dell'impresario dei Balletti Russi Sergei Diaghilev, ma vi è anche un monumento di grande bellezza, collegato ad una triste storia d'amore.

Si tratta della tomba di Sonia Kaliensky, una nobile russa che, appena ventiduenne, giunse a Venezia per i festeggiamenti del Carnevale del 1907, risiedendo nel celebre e lussuoso Hotel Danieli vicino a Piazza San Marco. Tra l'allegria generale di una notte di Carnevale, Sonia si tolse la vita con una dose letale di laudano a causa di una cocente delusione d'amore…

La famiglia decise di seppellirla a Venezia e chiamò il celebre scultore Enrico Butti per realizzare il monumento funebre della figlia. L'artista creò un sepolcro in porfido con la figura della giovane, modellata in bronzo a grandezza naturale, sorretta da tre figure incappucciate. Sonia è colta nel momento della morte, languidamente distesa sul letto, con una camicia di notte in tessuto leggerissimo ed appena sgualcito.

La mano della scultura è lucida a causa delle carezze che, da più di un secolo, lasciano i visitatori, colpiti dalla drammaticità della vicenda e dalla bellezza della scultura.

Se desiderate visitare l'isola di San Michele per ammirare la splendida sepoltura di questa giovane innamorata, vi consigliamo il vaporetto: la linea 4.1/4.2, che transita anche per Piazzale Roma e la stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia, è l'unica che prevede una fermata sull'isola di San Michele!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Padova: Jacopo Marcello, il Capitano da Mar che non doveva morire

ca-marcello
Presenze illustri

Ca’ Marcello a Piombino Dese (PD) è una stupenda villa veneta settecentesca… Ancora oggi, è abitata dai Conti Marcello, nobile fa...

Vedi

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

I post più letti

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi

Treviso: Castelbrando a Cison di Valmarino

castelbrando
Opere e luoghi poco noti

La provincia di Treviso offre ai suoi visitatori moltissimi luoghi pieni di storia e ricchi di fascino… Uno di questi è sicuramente ...

Vedi

Venezia: La tomba di Antonio Canova nella Basilica dei Frari a Venezia

Tomba_Canova
Misteri & Leggende

Quando si visita la splendida basilica dei Frari a Venezia ci si trova davanti ad una piramide… Cosa ci fa una struttura come questa ...

Vedi

Venezia: L'imperatrice Sissi a Venezia

Sissi
Presenze illustri

L'imperatrice Sissi (1837-18989), moglie dell'imperatore d' Austria Francesco Giuseppe d'Asburgo, è rimasta nell'immaginario collettiv...

Vedi