Aneddoti & Curiosità

Il labirinto nel giardino del monastero di San Giorgio Maggiore a Venezia

Opere e luoghi poco noti
labirinto-sgiorgio-venezia

Il labirinto nel giardino del monastero di San Giorgio Maggiore a Venezia

Proprio di fronte alla splendida Piazza San Marco sorge un'isoletta che colpisce tutti i visitatori per le sue bellezze architettoniche… Si tratta del complesso benedettino di San Giorgio Maggiore, secondo la leggenda il più antico monastero sorto in laguna!

La chiesa e il monastero furono ricostruiti nella seconda metà del ‘500 dal famoso architetto Andrea Palladio e rappresentano una meta da non perdere per tutti gli amanti del classicismo; anche l'esterno del complesso però merita una visita accurata, per i suoi chiostri e il magnifico giardino.

Nel 2012, in occasione del 25° anniversario della morte del famoso scrittore argentino Jorge Luis Borges, nel giardino dell'isola di San Giorgio è stato creato un labirinto di cespugli di bosso in ricordo di uno dei suoi racconto più famosi, ‘Il giardino dei sentieri che si biforcano', incentrato appunto su un labirinto.

Uno degli aspetti più interessanti del labirinto - lungo più di un kilometro - è l'allusione alla cecità di Borges: i non vedenti possono percorrere il labirinto accompagnati da un corrimano e in più, lungo il percorso, vi sono dei pannelli con il racconto dello scrittore argentino trascritto in Braille.

Nel chiostro del complesso sono poi esposti diversi oggetti legati all'artista e alle sue opere: un bastone da passeggio, uno specchio, una clessidra, una tigre e un enorme punto di domanda… In questo modo ci si addentra materialmente e metaforicamente nel magico mondo di Borges!

L'isola di San Giorgio Maggiore è raggiungibile solo via acqua… Partendo dalla stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia o da Piazzale Roma, la linea 2 dei trasporti pubblici veneziani vi condurrà all'isola di fronte a Piazza San Marco in circa 30 minuti!
A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

Padova: Bartolomeo Cristofori: il padovano che inventò il pianoforte

bartolomeo_cristofori
Lo sapevate che...

Lo sapevate che l’inventore del pianoforte era un padovano? Ebbene sì e il suo nome è Bartolomeo Cristofori. Bartolomeo Cristofori ...

Vedi

Venezia: Il gondoliere: il guerriero della laguna

gondoliere
Misteri & Leggende

Tutti sanno chi è e cosa fa un gondoliere: è colui che con dovizia e professionalità conduce, grazie alla tecnica di voga a un sol r...

Vedi

Venezia: Perché si dice Rosso Tiziano?

rosso_tiziano
Modi di dire

Ricordate la sensuale ‘Venere di Urbino’ o l’elegante ‘Donna allo specchio’ di Tiziano Vecellio? Ecco, focalizzatevi sul...

Vedi

I post più letti

Venezia: Quanto costa un giro in gondola?

gondola
Lo sapevate che...

Avete deciso di visitare Venezia e avete inserito nella lista di cose da fare un bel giro in gondola? Come darvi torto! A Venezia c’...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Treviso: Il fantasma di Bianca di Collalto

castello-collalto
Misteri & Leggende

Nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre raccontarsi una spaventosa storia di fantasmi è quasi d’obbligo… Eccone una legata...

Vedi

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi