Aneddoti & Curiosità

Il labirinto nel giardino del monastero di San Giorgio Maggiore a Venezia

Opere e luoghi poco noti
labirinto-sgiorgio-venezia

Il labirinto nel giardino del monastero di San Giorgio Maggiore a Venezia

Proprio di fronte alla splendida Piazza San Marco sorge un'isoletta che colpisce tutti i visitatori per le sue bellezze architettoniche… Si tratta del complesso benedettino di San Giorgio Maggiore, secondo la leggenda il più antico monastero sorto in laguna!

La chiesa e il monastero furono ricostruiti nella seconda metà del ‘500 dal famoso architetto Andrea Palladio e rappresentano una meta da non perdere per tutti gli amanti del classicismo; anche l'esterno del complesso però merita una visita accurata, per i suoi chiostri e il magnifico giardino.

Nel 2012, in occasione del 25° anniversario della morte del famoso scrittore argentino Jorge Luis Borges, nel giardino dell'isola di San Giorgio è stato creato un labirinto di cespugli di bosso in ricordo di uno dei suoi racconto più famosi, ‘Il giardino dei sentieri che si biforcano', incentrato appunto su un labirinto.

Uno degli aspetti più interessanti del labirinto - lungo più di un kilometro - è l'allusione alla cecità di Borges: i non vedenti possono percorrere il labirinto accompagnati da un corrimano e in più, lungo il percorso, vi sono dei pannelli con il racconto dello scrittore argentino trascritto in Braille.

Nel chiostro del complesso sono poi esposti diversi oggetti legati all'artista e alle sue opere: un bastone da passeggio, uno specchio, una clessidra, una tigre e un enorme punto di domanda… In questo modo ci si addentra materialmente e metaforicamente nel magico mondo di Borges!

L'isola di San Giorgio Maggiore è raggiungibile solo via acqua… Partendo dalla stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia o da Piazzale Roma, la linea 2 dei trasporti pubblici veneziani vi condurrà all'isola di fronte a Piazza San Marco in circa 30 minuti!
A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Il Teatro Italia a Cannaregio

teatro_Italia_venezia
Opere e luoghi poco noti

Lungo la frequentatissima strada che collega la stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia al ponte di Rialto si erge un particolare e...

Vedi

Treviso: Villa Condulmer a Mogliano Veneto e Giuseppe Verdi

villa-condulmer
Presenze illustri

Giuseppe Verdi è sicuramente uno dei musicisti più famosi del suo tempo… Anche chi non si intende di Opera riconosce le arie delle ...

Vedi

Padova: Il teatro Anatomico dell’Università di Padova

teatro-anatomico-padova
Opere e luoghi poco noti

L’università di Padova, fondata nel 1222, è uno dei simboli più importanti della cultura in Italia… Al suo interno, i luoghi da ...

Vedi

Venezia: Il presepe sottomarino nella laguna di Venezia

presepe-sommerso
Opere e luoghi poco noti

Il 26 gennaio 1961 la nave mercantile croata Wrmac affondò al largo dell’isola del Lido nella laguna di Venezia, circa 3 miglia fuor...

Vedi

I post più letti

Vicenza: La scenografia del teatro Olimpico di Vicenza

olimpico-scenografia
Curiosità storiche

Vicenza è sicuramente la città di Andrea Palladio (1508- 1580), uno dei più grandi architetti di tutti i tempi, soprattutto per quan...

Vedi

Padova: I fantasmi del Castello di Monselice

castello-monselice
Misteri & Leggende

A Sud di Padova troviamo Monselice, splendido borgo medievale arroccato sulle colline, dal quale si gode di una vista straordinaria. L...

Vedi

Venezia: L'Otello di Orson Welles e la scala del Bovolo a Venezia

Otello
Location cinematografiche

Fin dagli esordi della settima arte, Venezia è stata scelta da molti registi come scenografia per film, alcuni entrati anche nella sto...

Vedi

Venezia: Il giardino Eden nell'isola della Giudecca a Venezia

giardino-eden-venezia
Opere e luoghi poco noti

Dietro la prigione maschile dell'isola della Giudecca si trova un giardino segreto, nascosto agli occhi di tutti e dal nome affascinant...

Vedi