Aneddoti & Curiosità

L'altra Pala d'oro di San Marco a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Pala_Oro_Veneziano

L'altra Pala d'oro di San Marco a Venezia

Ogni giorno tantissimi visitatori della Basilica di San Marco a Venezia vanno ad ammirare la famosa Pala d'oro di San Marco, dietro l'altar maggiore della chiesa. Non tutti sanno però che esiste anche un'altra Pala, anch'essa molto preziosa, che decorava l'altare della Basilica: la Pala feriale, dipinta da Paolo Veneziano nel 1345.

Quest'opera fungeva da copertura o custodia della Pala d'oro, che veniva esposta ai fedeli soltanto nelle maggiori festività, e fu commissionata dal Doge Andrea Dandolo (1307 circa - 1354), uno dei più importanti committenti di opere d'arte per la basilica e l'ultimo doge sepolto a  San Marco. È considerata il capolavoro della pittura veneziana del XIV secolo, in cui si mescolano elementi artistici orientali e altri occidentali.

Le grandi mezze figure nel registro superiore richiamano le iconostasi greche o greco-veneziane, mentre il ciclo narrativo della vita di San Marco e la sua ‘leggenda' veneziana presente nei sette riquadri del registro inferiore è di concezione e stile occidentale. Al di sopra, attorno al Cristo, si dispongono, oltre alla Vergine e a San Giovanni Evangelista, i santi della devozione veneziana: San Teodoro e San Marco a sinistra, San Pietro e San Nicola a destra. Nei sette episodi del registro inferiore solo i primi quattro narrano la vita di San Marco, mentre gli altri tre descrivono il trafugamento delle reliquie del Santo e il loro successivo trasporto a Venezia.

Dopo un accurato restauro la Pala è tornata a risplendere ed è possibile ammirarla al Museo di San Marco grazie al tour Il Museo di San Marco e la Basilica dall'alto.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Il Tablino di Andrea Palladio nelle gallerie dell’Accademia a Venezia

tablino-palladio
Presenze illustri

Le gallerie dell’Accademia a Venezia non sono solo un luogo in cui si conservano opere d’arte, sono loro stesse un’opera d’arte...

Vedi

Venezia: La ' Battaglia Navale' del Tintoretto a Palazzo Ducale

Battaglia_Garda
Curiosità storiche

Il soffitto di Palazzo Ducale, oltre ad essere il soffitto sospeso in legno più grande del mondo, è un vero e proprio contenitore di ...

Vedi

Venezia: Le origini del Carnevale a Venezia

faliero-vitale
Tradizioni popolari

Se siamo alla ricerca di notizie sulla nascita del Carnevale di Venezia, il primo posto dove cercare informazioni è la Basilica di San...

Vedi

Verona: Il Carnevale a Verona

carnevale-verona
Tradizioni popolari

Quando si parla di Carnevale tutti pensano subito a Venezia, ma anche le altre città del Veneto hanno delle antiche e suggestive tradi...

Vedi

I post più letti

Venezia: La tomba del Doge Andrea Gritti nella chiesa di San Francesco della Vigna

Andrea_Gritti-tomba
Presenze illustri

Per i pochi temerari visitatori che si avventurano nel sestiere di Castello, lontano dalle folle che si accalcano in Piazza San Marco e...

Vedi

Venezia: Il Doge Pietro Tradonico e l’isola di Poveglia nella laguna di Venezia

poveglia-venezia
Curiosità storiche

L’isola di Poveglia, nella laguna di Venezia, è considerata dagli esperti del paranormale uno dei luoghi più infestati al mondo… ...

Vedi

Padova: L’altare di Donatello nella Basilica del Santo a Padova

altare-donatello
Curiosità storiche

Chi si reca a Padova, non può non visitare la stupenda Basilica dedicata a Sant’Antonio da Padova, frate francescano di origine port...

Vedi

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi