Aneddoti & Curiosità

L'antica sede dei Cavalieri di Malta a Venezia

Presenze illustri
Malta

L'antica sede dei Cavalieri di Malta a Venezia

Venezia fu sempre sede di ordini cavallereschi, in molti casi legati alle Crociate. Cavalieri Templari, Teutonici e di Malta erano quindi parte fondamentale del tessuto sociale.

Oggi non rimane quasi nulla di questo antico mondo medievale, ma vi sono ancora i cavalieri di Malta. Quest'ordine nasce col nome di Cavalieri dell'Ordine dell'Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme intorno alla prima metà del XI secolo. Con la caduta di Gerusalemme si rifugiarono a Rodi e infine a Malta all'inizio del ‘500, da cui furono cacciati da Napoleone nel 1798.

I Cavalieri dell'Ordine di San Giovanni sono attestati fin dal 1263 a Venezia, città in cui la comunità ottenne in seguito anche la concessione, da parte della Serenissima, di alcuni edifici e terreni che erano stati di proprietà dei Templari, da poco soppressi. La loro sede era costituita da un convento, una chiesa dedicata a San Giovanni Battista, un ospedale e una caserma (erano un ordine militare).

Dopo la caduta della Repubblica, nel 1806 il palazzo e la chiesa furono incamerati dal Demanio; nel 1841 l'imperatore d'Austria restituì all'Ordine la Chiesa e il Convento e ancora oggi i Cavalieri di Malta vi svolgono le loro attività di assistenzialismo e di filantropia.

Nell'antico ospedale dedicato a Santa Caterina sono stati rinvenuti affreschi trecenteschi con le storie della Santa titolare e la chiesa è stata riarredata con altari provenienti dalla demolita chiesa di San Geminiano; sull'altar maggiore è tornata la tela di Scuola Belliniana raffigurante il Battesimo di Cristo.

Volete scoprire altri inediti luoghi di Venezia o ascoltare storie e leggende proprio nei luoghi in cui si sono svolte? Grazie al nostro tour Your Own in Venice, potrete concordare con Francesca, la nostra brillante guida turistica che cura la rubrica ‘Aneddoti e Curiosità', un itinerario privato, in linea con i vostri interessi!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Padova: Il Castello del Catajo

catajo
Curiosità storiche

Le città del Veneto sono piene di storia e monumenti di incredibile fascino… Anche le zone di campagna, però, riservano molte sorpr...

Vedi

Venezia: Mozart a Venezia

mozart
Presenze illustri

Non c’è alcun dubbio nell’affermare che Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo 1756-Vienna 1791) sia stato uno dei più grandi musici...

Vedi

Vicenza: Il criptoportico di Piazza Duomo a Vicenza

criptoportico_vicenza
Opere e luoghi poco noti

Vicenza è famosa in tutto il mondo per i suoi monumenti cinquecenteschi, patrimonio dell’Unesco opera del grande architetto Andrea P...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi

I post più letti

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi

Treviso: Casa dei Carraresi a Treviso

casa-dei-carraresi-treviso
Curiosità storiche

Uno dei luoghi più famosi della città di Treviso è la cosiddetta casa dei Carraresi, che prende il nome dall’antica famiglia arist...

Vedi

Vicenza: La reliquia della Spina nella chiesa di Santa Corona a Vicenza

santa-corona
Opere e luoghi poco noti

Una delle chiese più importanti di Vicenza è sicuramente quella di Santa Corona. Venne fondata dai Domenicani negli anni sessanta del...

Vedi

Venezia: Il fantasma dei Giardini della Biennale a Venezia

Statua_zolli
Misteri & Leggende

All'ingresso dei giardini vicino alla Biennale di Venezia c'è la statua dell'eroe risorgimentale Giuseppe Garibaldi. Pochi notano per...

Vedi