Aneddoti & Curiosità

L'antica sede dei Cavalieri di Malta a Venezia

Presenze illustri
Malta

L'antica sede dei Cavalieri di Malta a Venezia

Venezia fu sempre sede di ordini cavallereschi, in molti casi legati alle Crociate. Cavalieri Templari, Teutonici e di Malta erano quindi parte fondamentale del tessuto sociale.

Oggi non rimane quasi nulla di questo antico mondo medievale, ma vi sono ancora i cavalieri di Malta. Quest'ordine nasce col nome di Cavalieri dell'Ordine dell'Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme intorno alla prima metà del XI secolo. Con la caduta di Gerusalemme si rifugiarono a Rodi e infine a Malta all'inizio del ‘500, da cui furono cacciati da Napoleone nel 1798.

I Cavalieri dell'Ordine di San Giovanni sono attestati fin dal 1263 a Venezia, città in cui la comunità ottenne in seguito anche la concessione, da parte della Serenissima, di alcuni edifici e terreni che erano stati di proprietà dei Templari, da poco soppressi. La loro sede era costituita da un convento, una chiesa dedicata a San Giovanni Battista, un ospedale e una caserma (erano un ordine militare).

Dopo la caduta della Repubblica, nel 1806 il palazzo e la chiesa furono incamerati dal Demanio; nel 1841 l'imperatore d'Austria restituì all'Ordine la Chiesa e il Convento e ancora oggi i Cavalieri di Malta vi svolgono le loro attività di assistenzialismo e di filantropia.

Nell'antico ospedale dedicato a Santa Caterina sono stati rinvenuti affreschi trecenteschi con le storie della Santa titolare e la chiesa è stata riarredata con altari provenienti dalla demolita chiesa di San Geminiano; sull'altar maggiore è tornata la tela di Scuola Belliniana raffigurante il Battesimo di Cristo.

Volete scoprire altri inediti luoghi di Venezia o ascoltare storie e leggende proprio nei luoghi in cui si sono svolte? Grazie al nostro tour Your Own in Venice, potrete concordare con Francesca, la nostra brillante guida turistica che cura la rubrica ‘Aneddoti e Curiosità', un itinerario privato, in linea con i vostri interessi!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Villa Condulmer a Mogliano Veneto e Giuseppe Verdi

villa-condulmer
Presenze illustri

Giuseppe Verdi è sicuramente uno dei musicisti più famosi del suo tempo… Anche chi non si intende di Opera riconosce le arie delle ...

Vedi

Padova: Il teatro Anatomico dell’Università di Padova

teatro-anatomico-padova
Opere e luoghi poco noti

L’università di Padova, fondata nel 1222, è uno dei simboli più importanti della cultura in Italia… Al suo interno, i luoghi da ...

Vedi

Venezia: Il presepe sottomarino nella laguna di Venezia

presepe-sommerso
Opere e luoghi poco noti

Il 26 gennaio 1961 la nave mercantile croata Wrmac affondò al largo dell’isola del Lido nella laguna di Venezia, circa 3 miglia fuor...

Vedi

Venezia: La cappella di Santa Lucia nella chiesa di San Geremia a Venezia

s-geremia-venezia
Curiosità storiche

Il 13 dicembre, il giorno più corto dell’anno, si celebra un po’ in tutto il mondo la festa di Santa Lucia. Le sue reliquie, giunt...

Vedi

I post più letti

Vicenza: La scenografia del teatro Olimpico di Vicenza

olimpico-scenografia
Curiosità storiche

Vicenza è sicuramente la città di Andrea Palladio (1508- 1580), uno dei più grandi architetti di tutti i tempi, soprattutto per quan...

Vedi

Padova: I fantasmi del Castello di Monselice

castello-monselice
Misteri & Leggende

A Sud di Padova troviamo Monselice, splendido borgo medievale arroccato sulle colline, dal quale si gode di una vista straordinaria. L...

Vedi

Venezia: L'Otello di Orson Welles e la scala del Bovolo a Venezia

Otello
Location cinematografiche

Fin dagli esordi della settima arte, Venezia è stata scelta da molti registi come scenografia per film, alcuni entrati anche nella sto...

Vedi

Venezia: Il giardino Eden nell'isola della Giudecca a Venezia

giardino-eden-venezia
Opere e luoghi poco noti

Dietro la prigione maschile dell'isola della Giudecca si trova un giardino segreto, nascosto agli occhi di tutti e dal nome affascinant...

Vedi