Aneddoti & Curiosità

Le origini leggendarie di Treviso

Opere e luoghi poco noti
treviso

Le origini leggendarie di Treviso

E’ cosa risaputa che quanto più antico è un luogo tante più sono le leggende che raccontano la sua fondazione: è il caso della storica città di Treviso, una delle perle del nostro amato Veneto.

Si racconta che esistano ben tre leggende sulla nascita della città trevigiana.

Una di queste narra che Treviso sarebbe stata fondata dai Taurisci, antico popolo di origini celtico-orientale, che adoravano il dio Api, dio egizio con le sembianze di un toro. I Veneti che si trovavano sotto l’occupazione del popolo dei Giganti, chiesero aiuto al dio Api per riacquisire la libertà perduta. Così costui, insieme alla popolazione dei Taurisci, fronteggiò in una gloriosa battaglia i Giganti, sconfiggendoli. A memoria di questo straordinario evento, venne fondata così, Taurisium, la città del Sacro Toro.

La seconda ipotesi leggendaria narra che Treviso fu fondata da Osiride, discendente di Noè, che regnò nel territorio italico per dieci anni. Quando egli morì venne adorato sotto forma di un toro e fu così che la città prese il nome di Taurisium.

L’ultima storia invece riconduce l’origine di Treviso a Dardano, capostipite dei Troiani che fondò sul suolo veneto la città di Eugania. Per difenderla Dardano costruì quattro roccaforti, la più grande delle quali prese il nome di Tusino, comandata da Montorio, presunto capostipite della famiglia dei Collalto. Montorio mise all’ingresso della porta principale della città la statua di una fanciulla con tre teste. Ogni testa aveva tre visi e da qui si è ottenuto lo storpiamento da Tusino a Tre-visi.

Tre straordinarie storie per rendere leggendaria la nascita di Treviso: quale vi è piaciuta di più?

Se siete curiosi di addentrarvi nell’anima segreta della città di Treviso fatevi guidare da un’esperta guida locale! Il nostro tour ‘Your Own Treviso: Visita Guidata Personalizzata di Treviso’’ vi porterà a scoprire i luoghi che più vi interessano…l’itinerario lo potete scegliere voi!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Le curiose leggende sulla nascita del radicchio trevigiano

radicchio_CC.Mon CEil
Lo sapevate che...

Lo sapevate che, secondo un antico detto popolare, il radicchio rosso sembra sia nato come dono che l'autunno fa all'inverno, per dare ...

Vedi

Venezia: Acqua Alta: quando un fenomeno normale diventa tragico

Acqua-alta-a-Venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che il termine ‘Acqua Alta’ è un’espressione derivante dal dialetto veneziano con la quale gli abitanti definivano i...

Vedi

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

Romano D' Ezzellino: Perché si dice ‘Se non riesci a dormire conta le pecore’?

contare-le-pecore
Modi di dire

Il tutto ebbe inizio a Romano d’Ezzelino in provincia di Vicenza quando Ezzelino da Romano che soffriva d’insonnia, assoldò un can...

Vedi

I post più letti

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Le origini dello Spritz

spritz-veneziano
Tradizioni popolari

Lo spritz, l’aperitivo tipico veneziano, è diventato al giorno d’oggi il cocktail simbolo dell’happy hour non solo in Italia, ma...

Vedi

Belluno: Il mistero del Pietrificatore di Sospirolo

pietrificatore
Misteri & Leggende

All’interno del Parco Nazionale delle Dolomiti, in provincia di Belluno, vi è il piccolo paesino di Sospirolo. Qui è nato un person...

Vedi