Aneddoti & Curiosità

Le strane sculture che adornano il campanile della chiesa di San Polo a Venezia

Tradizioni popolari
San_Polo

Le strane sculture che adornano il campanile della chiesa di San Polo a Venezia

Nel campanile della chiesa di San Polo a Venezia, tipico esempio di torre campanaria veneziana medievale con cuspide a pigna, la porta d'ingresso è sormontata da due particolari sculture in stile romanico: un leone che stringe un serpente e un altro leone che tiene con le zampe anteriori una testa umana. In epoca medievale molto spesso gli edifici ecclesiastici erano decorati con mostri o animali feroci, spesso per sottolineare la differenza tra l'esterno della chiesa, dove c'era il Male, e l'interno , la casa di Dio.

La tradizione popolare ha però assegnato alle due figure un significato ben diverso, legato alla storia di Venezia.

Il serpente stretto tra gli artigli di uno dei leoni rappresenterebbe la congiura di Baiamonte Tiepolo, “stritolata” dal Consiglio dei Dieci.

Nel 1310 Baiamonte Tiepolo si mise a capo di una congiura di giovani patrizi veneziani per rovesciare il governo della Repubblica, ma fu scoperto e in quell'occasione, per vigilare sulla sicurezza interna dello Stato, fu creato il Consiglio dei Dieci, che divenne poi tristemente famoso per la sua spietatezza nell'eliminare ogni possibile nemico di Venezia.

La testa umana retta dall'altro leone sarebbe quella di Francesco Bussone, Conte di Carmagnola, capitano delle truppe Veneziane nella guerra contro Milano (1425). Nel 1432 il Senato veneziano però lo accusò di tradimento e lo fece decapitare.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Padova: Villa Grimani Calergi Valmarana a Noventa Padovana

villa-grimani-calergi-valmarana
Opere e luoghi poco noti

Il Veneto è sicuramente la regione delle Ville, splendidi luoghi di villeggiatura e ozio per i nobili veneziani. Non sempre le loro or...

Vedi

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi

Padova: Le collezioni del Convento di San Giovanni in Verdara a Padova

eremitani-padova
Opere e luoghi poco noti

Il museo più bello di Padova è sicuramente quello degli Eremitani creato nel 1895 per custodire le raccolte cittadine. Il primitivo n...

Vedi

Venezia: Il campanile pendente dell’isola di Burano nella laguna di Venezia

campanile-burano
Curiosità storiche

La laguna di Venezia ha tantissime isolette che aspettano solo di essere scoperte. Burano è sicuramente una di queste: casette dai col...

Vedi

I post più letti

Venezia: Il Teatro Italia a Cannaregio

teatro_Italia_venezia
Opere e luoghi poco noti

Lungo la frequentatissima strada che collega la stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia al ponte di Rialto si erge un particolare e...

Vedi

Verona: Il balcone di Giulietta a Verona

balcone-giulietta-verona
Presenze illustri

Quando si vista la splendida città di Verona, una delle tappe obbligatorie è senz’altro la casa di Giulietta, il personaggio reso i...

Vedi

Venezia: San Marco e Risi e Bisi a Venezia

risiebisi-venezia
Tradizioni popolari

La città di Venezia ha molte ricette tradizionali: una visita alla città lagunare non è completa senza un'esperienza culinaria! Per ...

Vedi

Venezia: Il ponte del Diavolo nell'isola di Torcello nella laguna di Venezia

Ponte_Diavolo
Misteri & Leggende

Tutti i visitatori che si avventurano nella solitaria isola di Torcello, antico insediamento della laguna di Venezia, rimangono colpiti...

Vedi